Il Consiglio approva la liquidazione del Cipal

SAN GIORGIO Il consiglio comunale di San Giorgio ha votato la liquidazione del Cipal, l'ultimo consorzio di Comuni rimasto in Lomellina che ha «ultimato il suo compito istituzionale».Hanno votato a favore i consiglieri di maggioranza guidati dal sindaco Giovanni Bellomo, astenuti i rappresentanti della minoranza Angelo Antonio Chiabrera, Marcella Muffa e Annalisa Tedesco. L'iter era partito nell'autunno dell'anno scorso, ma la fase finale della pandemia aveva ritardato la procedura. Ora anche i consigli comunali di Ceretto, Cergnago, Cilavegna, Confienza, Cozzo, Lomello, Palestro, Parona, Robbio, Sartirana, Valle e Velezzo dovranno approvare la delibera per dire addio al Cipal, e oggi presieduto da Giuseppe Colli, vicesindaco di Cilavegna. --U.D.A.