Senza Titolo

San MartinoIl Consiglio discutesull'intesa per i vigiliMartedì, alle 18.30, è convocato il consiglio comunale. All'ordine del giorno della seduta, la variazione del bilancio di previsione per il triennio 2022-2024 e l'istituzione del servizio svolto in forma associata, denominato "Siccomario sul Ticino", delle funzioni di polizia locale con i Comuni di Travacò e di Carbonara.BinascoPiù spazi nella sede dello Spi-CgilSi ampliano gli spazi a disposizione dello Spi, il sindacato pensionati della Cgil. Al locale all'interno dell'edificio di proprietà comunale di via Roma, ex sede della scuola elementare, si aggiungerà anche un locale attualmente non assegnato. La richiesta di allargamento è stata accolta favorevolmente in municipio alla luce anche del resoconto delle prestazioni erogate l'anno scorso, ovvero 1985 contatti complessivi dei quali 722 per previdenza, 704 per fisco e 559 per informazioni generiche. Il sindacato ha dato anche la disponibilità a effettuare interventi e migliorie nei locali, sia relative agli impianti che alle attuali condizioni generali di conservazione, per un importo complessivo presunto di 4.150 euro, mentre oltre all'avvio delle pratiche previdenziali più comuni (pensione, invalidità, infortunio, maternità, disoccupazione, assegni sociali) i volontari aggiungeranno il servizio chiamato "Calcolatrice dei Diritti" che, a titolo gratuito, è in grado di fornire l'elenco delle prestazioni regionali e statali alle quali si ha possibilità di accedere.BascapèSistemazionedel parcoL'amministrazione comunale di Bascapè ha manifestato la volontà di procedere con un intervento di riqualificazione del parco di via Ippolito, al fine di ampliare l'offerta di attrezzature e giochi a favore dei ragazzi residenti, inclusi quelli con disabilità. Si punta a cogliere l'opportunità di finanziamento data da un apposito bando regionale che riconosce fino al 95 per cento della spesa per progetti di importo pari a 30mila euro. Come quello approvato a Bascapè che rappresenta solo un primo lotto funzionale di interventi, ma già in grado di garantire il pieno accesso alle attività proposte a tutti i bambini.