Un murales dedicato alla pace sulla parete che blocca le frane

L'iniziativaUn muro per arginare i dissesti idrogeologici trasformato in un murales. Accade in località Boiolo, frazione di Borgoratto , dove, proprio all'inizio del crinale che conduce alla frazione di Costa Pelata, c'è un alto muro di contenimento che, da oggi, è diventato un magnifico murales dipinto e decorato con disegni dai bambini della scuola primaria di Borgo Priolo. Coinvolti dal sindaco di Borgoratto Mormorolo, Fabio Molinari, con la generosa donazione di articoli da pittura Mapei e con la collaborazione del sindaco di Borgo Priolo, Paolo Prè e di tutte le maestre della scuola primaria, i bambini hanno dipinto la bandiera della pace e appeso alcuni disegni realizzati da loro e plastificati. Il coloratissimo murales si trova proprio di fronte alla vallata che sovrasta la comunità di Borgoratto in linea d'aria con il palazzo comunale ed ha richiesto due interventi sul posto delle classi di Borgo Priolo. In particolare per una giornata hanno lavorato le classi quarta e quinta mentre per completare l'opera sono poi intervenuti gli alunni delle classi prima, seconda e terza. «Complimenti ai nostri piccoli artisti per il bellissimo lavoro realizzato - sottolineano le maestre - e grazie all'amministrazione di Borgoratto Mormorolo per aver coinvolto le scuole in un progetto di alto valore educativo, aiutandoci nella sensibilizzazione dell'importanza della pace, proprio in una zona simbolo della Resistenza, nel territorio. Evviva la pace». --A.D.