Un libretto postale aperto per i nuovi nati

BASCAPE' Si rinnova a Bascapè la consuetudine introdotta fin dal 2014 di regalare un libretto postale fruttifero del valore di 100 euro a favore dei nuovi nati.L'amministrazione comunale guidata dalla sindaca Emanuela Curti ha recentemente preso in esame il dato relativo alle nascite avvenute fra il mese di marzo 2021 ed il febbraio 2022 registrando ben 24 visite della cicogna, un numero di tutto rispetto considerando i circa 1.800 abitanti di Bascapè.L'apertura di un libretto di risparmio vuole essere un modo concreto per sostenere le famiglie e dare il benvenuto ai nuovi nati con un investimento che potrebbe essere un primo, piccolo passo verso la costruzione del futuro. È anche un modo per educare alla cultura del risparmio ed un segnale di fiducia alle famiglie in momenti difficile come quelli che stiamo vivendo. --g.st.