Pavia-Piemonte in bici la ciclovia da 24 milioni

PAVIARegione Lombardia stanzia 24,2 milioni di euro per realizzare il lungo tratto della Ciclovia turistica nazionale Vento che collega Pavia al confine col Piemonte. Nel dettaglio, lo stanziamento è di 24.2 milioni di euro per la porzione che attraversa 11 Comuni per un totale di 39 chilometri. Lo stabilisce una delibera approvata dalla giunta su proposta dell'assessore alle Infrastrutture Claudia Maria Terzi. L'intervento riguarderà i Comuni di Pavia, Travacò, Cava Manara, Bastida Pancarana, Casei Gerola, Cervesina, Corana, Mezzana Bigli, Pancarana, Silvano Pietra, Cornale. Approvato anche lo schema di accordo tra Regione Lombardia e Aipo per la progettazione definitiva ed esecutiva e per l'esecuzione dei lavori. «Gli oltre 24 milioni di euro messi in campo - dice Terzi - derivano dal Piano Lombardia, ingenti risorse investite in un'opera assolutamente sostenibile e strategica. La delibera rappresenta un ulteriore tassello per la realizzazione definitiva del percorso che abbraccia 4 regioni e sarà lungo complessivamente circa 730 chilometri». Lo stanziamento di oltre 24 milioni si aggiunge ai 20 milioni di euro deliberati di recente per la tratta tra Pavia e San Rocco al Porto, in provincia di Lodi. -- ST.PR.