Tre episodi in 7 mesi in provincia di Pavia

BADIA Infortuni sul lavoro o incidenti domestici. Negli ultimi mesi in provincia di Pavia ci sono stati altri episodi simili a quello costato la vita all'operaio di Badia Pavese, anche se, per fortuna, non tutti hanno avuto esito mortale. Lo scorso dicembre un 51enne residente a Ponte Nizza è stato ricoverato al policlinico San Matteo di Pavia per una caduta dall'altezza di sette metri dal tetto di un capannone. Ad agosto dello scorso anno un 45enne residente a Travacò è precipitato dal tetto del magazzino di una cascina in ristrutturazione a Marcignago.Ha perso l'equilibrio ed è caduto da quattro metri riportando la frattura di due vertebre.Sempre ad agosto un muratore di 56 anni, abitante a San Donato Milanese, era stato ricoverato in gravi condizioni al San Matteo per la caduta dall'impalcatura di un cantiere a Belgioioso. --