Battute di caccia per verificare i capi ammalati

Due battute non per cacciare ma per trovare eventuali cinghiali colpiti da peste suina. Sono state organizzate nelle scorse settimane quando oltre 200 cacciatori appartenenti per lo più all'Ambito territoriale caccia 5 di Varzi avevano passato al setaccio i comuni di Godiasco, Cecima, Ponte Nizza, Val di Nizza, Bagnaria, Varzi Santa Margherita di Staffora e Brallo di Pregola. Gli esiti sono stati tutti negativi.