L'azienda leader punta sul welfare per i suoi dipendenti

L'incontroTappa in Oltrepo per il presidente di Assolombarda, Alessandro Spada, che ieri è stato a Casanova Lonati a visitare LabAnalysis, azienda leader da più di quarant'anni nel campo dei controlli chimico-fisici e dei servizi di consulenza in ambito ambientale, farmaceutico, cosmetico e alimentare.A fare gli onori di casa il presidente e fondatore dell'azienda, Luigino Maggi, con la moglie Isella Massara e i figli Stefano e Lorenzo, tutti e tre vicepresidenti del gruppo. Insieme a Spada hanno partecipato il presidente della sede pavese di Assolombarda, Nicola De Cardenas, il direttore Francesco Caracciolo e il direttore generale di Assolombarda, Alessandro Scarabelli. Il vicepresidente Stefano Maggi ha ripercorso le tappe dell'azienda, nata nel 1976 e che ha pra 19 sedi in tutta Italia : «Vogliamo consolidare la nostra presenza in Italia, ma anche aprirci all'esterno, in particolare Spagna e Germania - ha spiegato - A metà 2023 sarà pronto accanto alla sede centrale un nuovo edificio di 4.500 metri quadrati, dedicato al settore ambientale, per un investimento di 5 milioni di euro e stiamo lavorando ad una nuova sede da 3.500 metri quadrati per la parte agro-food ad Origgio, per 4,5 milioni di euro». Sostenibilità ambientale, pari opportunità e attenzione al welfare sono gli indirizzi dell'attività del gruppo, che è stato tra le 78 aziende premiate come "Welfare Champion 2020" per la valorizzazione del benessere dei dipendenti: a breve sarà inaugurata una struttura con ristorante aziendale, palestra e asilo nido per i figli dei dipendenti; inoltre, il 52% del personale è donna, percentuale che sale al 60% se si considerano i ruoli di responsabile. De Cardenas ha voluto sottolineare che «la forza di questa azienda è la famiglia». --O.M.