Trovata e fatta esplodere una bomba a mano

SANTA MARGHERITA DI STAFFORAUna bomba a mano, inesplosa, della Seconda guerra mondiale, è stata rivenuta lungo una strada interpoderale a Casale Staffora, frazione del Comune di Santa Margherita. A ritrovarla è stato un contadino che, mentre stava percorrendo la strada che si trova sotto il paese, si è imbattuto nell'ordigno inesploso ed ha immediatamente avvisato il Comune guidato da Andrea Gandolfi che a sua volta ha provveduto ad informare i carabinieri della stazione di Varzi. La bomba a mano, di produzione inglese, è stata fatta brillare nella mattinata di ieri dai militari del 10° Reggimento Genio Guastatori di Cremona e Como. Sul posto oltre ai carabinieri anche un'ambulanza della Croce rossa di Varzi. Tutto si è svolto comunque senza problemi e come previsto per queste situazioni. Esattamente un anno fa era stata ritrovata e fatta esplodere dagli stessi militari un'altra bomba a mano, questa volta di produzione tedesca, che era stata ritrovata nei campi attorno a Menconico. --A.D.