Acquisti da rimborsare con falsi fondi europei Arrestati due truffatori

MONTÙ BECCARIAUn nuovo mezzo per trasportare i generi alimentari e le borse solidali per le famiglie bisognose del territorio della Val Versa. L'associazione di volontariato Mons Acutus di Montù Beccaria, guidata dal presidente Ernesto Belcredi, è riuscita a raggiungere un ulteriore importante obiettivo con l'acquisto di un furgone Fiat Doblò necessario principalmente per trasportare i generi alimentari che vengono ritirati mensilmente dal Banco Alimentare di Novi Ligure o acquistati direttamente dalla onlus; cibo che poi, sottoforma di pacchi solidali, viene consegnato alle famiglie assistite dai volontari, grazie al progetto "Dacci Oggi il Nostro Pane Quotidiano" che coinvolge i Comuni di Montù Beccaria, Bosnasco, Zenevredo, San Damiano al Colle, Montecalvo Versiggia, Volpara e Golferenzo.Il nuovo furgone andrà a sostituire il vecchio mezzo utilizzato finora dai volontari, arrivato ormai a fine corsa dopo tanti anni di servizio tra le colline. L'associazione ha partecipato, con il progetto "Solidarietà in Movimento", al 4° bando 2021 sull'assistenza sociale, promosso dalla Fondazione Comunitaria della Provincia di Pavia. Il progetto è stato ritenuto ammissibile di finanziamento e per l'acquisto del mezzo la Fondazione ha erogato un contributo di 12.000 euro. A questa cifra si aggiungono le donazioni, per circa 2.400 euro, da parte del Lions Club Montù "Le Vigne" e dei soci Mons Acutus. «Per le innumerevoli iniziative e attività che Mons Acutus porta avanti sempre con impegno ed entusiasmo, in forma assolutamente gratuita, dobbiamo ringraziare la Fondazione Comunitaria della Provincia di Pavia e la Fondazione Cariplo - commenta Luisella Cantarini, responsabile del Banco Alimentare e dei servizi della onlus oltrepadana - che sono attente alle necessità del nostro territorio e permettono il raggiungimento di importanti obiettivi principalmente a favore delle famiglie in difficoltà e bisognose di attenzioni». --O.M.