La commedia "Serata omicidio" apre la stagione di Sannazzaro

Domani Sannazzaro saluta l'avvio della stagione teatrale "Tra palco e realtà", promossa dalla fondazione Teatro sociale e dal Comune di Sannazzaro de' Burgondi. Alle 21, al teatro Sociale di viale Italia, la compagnia MasKere di Opera proporrà "Serata omicidio", commedia scritta da Giuseppe Sorgi e diretta da Nadia Bruno. Un omicidio viene preannunciato su Internet: l'assassino comunica giorno, ora e luogo in cui sarà commesso il crimine. L'indirizzo risulta essere di una giovane donna, appena trasferitasi nel nuovo appartamento, che non prende sul serio la vicenda. Eppure, la sera in questione, sulla "scena del crimine" si recano alcuni personaggi bizzarri e inattesi, ognuno spinto da motivazioni diverse. Così il giallo si tinge di rosa e si fa commedia. Come scoprire la verità? Le risposte giungeranno tutte grazie alla comicità dei protagonisti: Nadia Bruno, Maria Chiara Malpezzi, Floriana Sechi, Cristina Sgambi, Valentina Sardo e Marco Tosi.Passione per il teatro, entusiasmo e creatività sono stati gli elementi fondanti per la nascita della compagnia MasKere, operativa dal 2010 e iscritta alla Federazione italiana teatro amatoriale. I punti di forza sono l'impegno e la volontà di veicolare contenuti che consentano al pubblico di portare con sé spunti di riflessione su temi sociali di attualità vissuti con partecipazione emotiva. Dal 2013 la compagnia registra una crescita accelerata nel numero degli attori. La biglietteria è aperta domani dalle 10.30 alle 12 e dalle 16.30 alle 18. Biglietti: intero a 15 euro e ridotto (meno di 25 e oltre i 60 anni) a 12 euro; abbonamenti per sei spettacoli: intero a 80 euro e ridotto a 60 euro. Prevendita anche su Internet: www.liveticket.it/teatrosocialesannazzaro. Obbligatorio esibire il pass verde. --Umberto De Agostino