Senza Titolo

VIGEVANO Sarà l'associazione "Gabriel Fauré" il partner del comune di Vigevano nel progetto che sarà presentato alla fondazione Cariplo nel quadro del bando "Emblematici provinciali". L'associazione, che ha sede a Olevano di Lomellina, in realtà collabora da tempo a vario titolo con il municipio perché è l'organizzatrice dell'orchestra "Città di Vigevano" e si è specializzata nel tempo in eventi che promuovono il territorio. «La nostra idea - spiega il sindaco Andrea Ceffa - è quella di realizzare un progetto dettagliato per "Vigevano Estate 2022". Il partner tecnico è indispensabile per partecipare al bando della fondazione Cariplo. Al massimo potremo ottenere 50 mila euro con cui perfezioneremo il cartello degli eventi in programma». Vigevano Estate si è concretizzata in un contenitore di spettacoli che hanno coinvolto una sessantina di associazioni e gruppi del territorio. Dal concerto del cantante affermato all'ultimo saggio di danza, gli appuntamenti sono stati partecipati dal pubblico e hanno soddisfatto la grande voglia di ripartenza che ha caratterizzato gli operatori culturali dopo la pandemia. Per il 2022, quindi, si punta a fare meglio con l'associazione Gabriel Fauré come partner tecnico del Comune. Il gruppo è nato nel 2022 e opera per la diffusione e l'ascolto della musica. Tra gli eventi già organizzati, gli appuntamenti musicali presso l'auditorium San Dionigi e la stagione musicale e lirica del Cagnoni. Dal 2013, dal seno dell'associazione, è nata l'orchestra "Città di Vigevano" che è diretta dal maestro Andrea Raffanini. --O.D.