Gasolio sversato nel Curone, caccia agli inquinatori

Paolo FizzarottiCornale Bastida. Qualcuno versa idrocarburi nel torrente Curone, provocando un grave inquinamento, con danni all'ecosistema: ora i carabinieri forestali danno la caccia ai responsabili e, a quanto pare, sono già sulle tracce dei possibili inquinatori. Il tratto di torrente Curone inquinato si trova nelle vicinanze delle case di Bastida de' Dossi, nel comune di Cornale Bastida. la scopertaDomenica pomeriggio i militari della stazione carabinieri forestali di Rivanazzano stavano facendo un normale servizio di pattugliamento e controllo del territorio nella zona di loro competenza.Quando sono giunti nella zona di Bastida de' Dossi, i forestali hanno notato un'anomalia nelle acque del torrente Curone, che passa lì vicino. Le acque avevano due colorazioni diverse. In particolare in diversi punti c'erano degli agglomerati galleggianti di sostanze oleose.I militari sono scesi quindi a controllare da vicino. In base al colore e alla consistenza, oltre che all'odore, doveva trattarsi di idrocarburi: in particolare benzina o gasolio per uso agricolo (più probabilmente gasolio).l'indagineDato che ormai era quasi buio, i carabinieri forestali hanno dovuto sospendere il controllo: ma la mattina dopo sono tornati sul posto per proseguire l'indagine. Sono così riusciti a stabilire il punto esatto in cui sono stati versati nel torrente gli idrocarburi. Ora resta da stabilire chi è stato a inquinare il torrente, a chi apparteneva quella sostanza e se si è trattato di un incidente o di un gesto volontario. Quasi certamente gli idrocarburi provengono da una delle aziende agricole della zona.I forestali hanno informato dell'accaduto anche l'Arpa (Agenzia regionale protezione ambiente) che è intervenuta a sua volta a Bastida con i suoi mezzi e il suo personale. Sono stato fatti prelievi e campionamenti per stabilire l'esatta natura dei liquidi inquinanti e la percentuale di inquinamento. Le analisi di laboratorio sono ancora in corso ma gli esiti potrebbero arrivare già oggi: anche perchè servono informazioni prima di procedere alla bonifica. --