L'INCHIESTA»SEQUESTRATE LE CARTELLE CLINICHE

di Luca FioriwSASSARIDoveva essere un intervento di routine. Pochi minuti sotto i ferri, un paio di giorni di ricovero e meno di un mese per rimettersi in forma e addirittura riprendere l'attività fisica. È finito nel dramma invece il decorso postoperatorio di un 50enne sassarese, residente in Franc

L'INCHIESTA»SEQUESTRATE LE CARTELLE CLINICHE

di Luca FioriwSASSARIDoveva essere un intervento di routine. Pochi minuti sotto i ferri, un paio di giorni di ricovero e meno di un mese per rimettersi in forma e addirittura riprendere l'attività fisica. È finito nel dramma invece il decorso postoperatorio di un 50enne sassarese, residente in Franc

Latitanti, 1.595 gli arrestati nel 2019

ROMA Da Cesare Battisti, bloccato all'inizio dell'anno in Bolivia, ai «Bonnie & Clyde italiani» fermati in Thailandia con l'accusa di aver truffato star del cinema tra cui George Clooney, a una donna di camorra rintracciata ad agosto in Portogallo. Sono 1.595 i latitanti arrestati quest'anno dal

Latitanti, 1.595 gli arrestati nel 2019

ROMA Da Cesare Battisti, bloccato all'inizio dell'anno in Bolivia, ai «Bonnie & Clyde italiani» fermati in Thailandia con l'accusa di aver truffato star del cinema tra cui George Clooney, a una donna di camorra rintracciata ad agosto in Portogallo. Sono 1.595 i latitanti arrestati quest'anno dal

Latitanti, 1.595 gli arrestati nel 2019

ROMA Da Cesare Battisti, bloccato all'inizio dell'anno in Bolivia, ai «Bonnie & Clyde italiani» fermati in Thailandia con l'accusa di aver truffato star del cinema tra cui George Clooney, a una donna di camorra rintracciata ad agosto in Portogallo. Sono 1.595 i latitanti arrestati quest'anno dal

Latitanti, 1.595 gli arrestati nel 2019

ROMA Da Cesare Battisti, bloccato all'inizio dell'anno in Bolivia, ai «Bonnie & Clyde italiani» fermati in Thailandia con l'accusa di aver truffato star del cinema tra cui George Clooney, a una donna di camorra rintracciata ad agosto in Portogallo. Sono 1.595 i latitanti arrestati quest'anno dal

Un anno in compagnia delle donne in divisa

Il progetto fotografico di Pino Musi, confluito in una pubblicazione edita da Punctum Press, è al centro della mostra "Sottotraccia", che sarà inaugurata oggi alle 19 negli spazi della Fondazione di Sardegna a Cagliari: 43 opere fotografiche che rivisitano i luoghi e i siti dell'archeologia industri

Un anno in compagnia delle donne in divisa

Il progetto fotografico di Pino Musi, confluito in una pubblicazione edita da Punctum Press, è al centro della mostra "Sottotraccia", che sarà inaugurata oggi alle 19 negli spazi della Fondazione di Sardegna a Cagliari: 43 opere fotografiche che rivisitano i luoghi e i siti dell'archeologia industri

Un anno in compagnia delle donne in divisa

Il progetto fotografico di Pino Musi, confluito in una pubblicazione edita da Punctum Press, è al centro della mostra "Sottotraccia", che sarà inaugurata oggi alle 19 negli spazi della Fondazione di Sardegna a Cagliari: 43 opere fotografiche che rivisitano i luoghi e i siti dell'archeologia industri

Un anno in compagnia delle donne in divisa

Il progetto fotografico di Pino Musi, confluito in una pubblicazione edita da Punctum Press, è al centro della mostra "Sottotraccia", che sarà inaugurata oggi alle 19 negli spazi della Fondazione di Sardegna a Cagliari: 43 opere fotografiche che rivisitano i luoghi e i siti dell'archeologia industri