Peter Fill, un addio tra fiori e bollicine

ROMAAl primo tentativo Sofia Kenin, 21 anni, statunitense di origini moscovite, ha fatto centro, conquistando gli Australian Open di tennis che la opponevano alla più navigata spagnola Garbine Muguruza. Sul cemento di Melbourne, Sofia, n.15 del ranking, si è imposta come fanno le grandi dello sport:

Peter Fill, un addio tra fiori e bollicine

ROMAAl primo tentativo Sofia Kenin, 21 anni, statunitense di origini moscovite, ha fatto centro, conquistando gli Australian Open di tennis che la opponevano alla più navigata spagnola Garbine Muguruza. Sul cemento di Melbourne, Sofia, n.15 del ranking, si è imposta come fanno le grandi dello sport:

Peter Fill, un addio tra fiori e bollicine

ROMAAl primo tentativo Sofia Kenin, 21 anni, statunitense di origini moscovite, ha fatto centro, conquistando gli Australian Open di tennis che la opponevano alla più navigata spagnola Garbine Muguruza. Sul cemento di Melbourne, Sofia, n.15 del ranking, si è imposta come fanno le grandi dello sport:

Peter Fill, un addio tra fiori e bollicine

ROMAAl primo tentativo Sofia Kenin, 21 anni, statunitense di origini moscovite, ha fatto centro, conquistando gli Australian Open di tennis che la opponevano alla più navigata spagnola Garbine Muguruza. Sul cemento di Melbourne, Sofia, n.15 del ranking, si è imposta come fanno le grandi dello sport:

no titolo

article È Simona Halep la regina di Wimbledon: la tennista romena ha vinto il Championship femminile, battendo in finale 6-2; 6-2 Serena Williams, che era a caccia del record di 24 vittorie nello Slam. Un...