Con Sinibaldi e Giovanni Floris l'anteprima dell'Argentiera

Domani a Uta UTA Il festival dell'Argentiera quest'anno comincia a Uta, nel Campidano di Cagliari, dove in piazza Santa Maria dopodomani è prevista una delle anteprime della rassegna. Ecco il programma. Alle 20 "Brevi lezioni estive: la comicità in Sardegna", con Massimiliano Medda, Alessandro Pili e Paolo Zucca, conduce Flavio Soriga. Alle 21, "Raccontare l'Italia, cultura e territorio", intervista sulla cultura: Giorgio Zanchini dialoga con Marino Sinibaldi, conduce Carla Frogheri. Alle 22 "Raccontare l'Italia: la letteratura. Il romanzo di una generazione", Giacomo Mameli e Fernando Masullo dialogano con Giovanni Floris. Alle 23 "Racconti da camera: una specie di cabaret letterario", reading con Claudio Morici e Giovanni Peresson. Seconda anteprima domenica ad Alghero al porto. Alle 20, 30 "Brevi lezioni estive: la storia locale. La cucina sarda: dalla povertà agli agriturismo": Flavio Soriga dialoga con Paolo Maccioni, Luca Marongiu e Pasquale Porcu. Alle 21,30 "Raccontare l'Italia: il giornalismo": Paola Bacchiddu dialoga con Mario Sechi e Tommaso Labate. Alle 22,30 per "I concerti dell'Argentiera" Irene Nonis Quartet in "Pop sounds jazzzz...", con Mauro Mulas al piano, Alessandro Atzori al contrabbasso, Pierpaolo Frailis alla batteria.