"La valigia dell'attore" carica di ospiti

di Andrea Nieddu wLA MADDALENA Presentata ieri ufficialmente la IX edizione del festival "La valigia dell'attore" che si svolgerà a La Maddalena dal 24 al 29 luglio. Presenti alla conferenza stampa Pierfrancesco Favino e il grande attore Gabriele Ferzetti, 88 anni ma in gran forma,venuto per onorare l'amico Gian Maria Volonté al quale è dedicato il festival. La rassegna organizzata dall'associazione culturale Quasar e diretta da Giovanna Gravina, offre al pubblico (l'ingresso è gratuito) un ciclo di proiezioni, spettacoli e incontri con attori, registi e autori. Oltre alla suggestiva location della Fortezza I Colmi, che come di consueto sarà il palco degli eventi serali, gli ex magazzini Ilva da poco restaurati e affacciati sul porto di Cala Gavetta, ospiteranno gli incontri di approfondimento con i protagonisti di questa edizione: curati da Ferruccio Marotti, Fabrizio Deriu, Boris Sollazzo e Camilla Zamboni, avranno luogo nelle mattine tra il 25 e il 28 luglio alle ore 10,30. L'edizione 2012 debutta martedì alle 21.30 con lo spettacolo teatrale di Eduardo De Filippo "Sik – Sik L'artefice magico" diretto e interpretato da Carlo Cecchi, con Angelica Ippolito, Tommaso Ragno e Dario Iubatti. Da mercoledì doppio appuntamento la mattina per gli incontri con gli ospiti e la sera con le proiezioni dei film. Dai set internazionali giungerà il protagonista del film di Andrea Segre "Io solo Li" Rade Serbedzija che durante l'appuntamento del mattino di mercoledì 25 luglio racconterà il suo poliedrico lavoro di recitazione. Insieme al regista Andrea Segre introdurrà la proiezione del film nell'evento serale alla Fortezza I Colmi. Altri ospiti saranno Pierfrancesco Favino e Carolina Crescentini e poi Fabrizio Gifuni che riceverà il Premio Gian Maria Volonté. Ma l'ospite più atteso è Ettore Scola. L'appuntamento con il grande regista è in programma sabato.Il festival si concludera la sera di domenica con lo spettacolo di musica e parole "The Fool on the hill – Storia minima dell'uomo che uccise i Beatles" con Michele Riondino.