Meridiana a Biella per difendere il primato

SASSARI.La Meridiana Fly Olbia difende il suo primato a Biella nel terzo turno della B1 maschile di pallavolo. Un test delicato per la formazione gallurese, contro un'avversaria anch'essa con due vittorie nel carniere, che sta dietro di lei di un punto perché una di queste è arrivata al tie-break. Ma la squadra di Fortunati sta vivendo un ottimo momento, e non lascerà nulla di intentato per proseguire la sua marcia al vertice. Match esterno impegnativo anche per l'Augusta Cagliari, ancora a secco di vittorie, contro un Mantova che finora pur non vincendo ha sempre fatto punti, mentre la Comer Iglesias può contare sul fattore campo contro l'Asti e l'Olimpia (nella foto Simone Gregori) cerca la vittoria dopo lo stop incassato a Carpi.
Fra le donne impegno interno anche per l'Alfieri Cagliari, che contro la maglia nera Casaldepazzi vuole allungare la sua serie vincente. In B2 maschile la pattuglia sarda è ancora alla ricerca della prima vittoria. Compito non facile per la Silvio Pellico 3P Sassari, l'unica finora ad aver conquistato almeno un punto, che riceve la prestante M.Roma, squadra giovanile della A1, che viaggia a punteggio pieno, mentre Vigne Surrau Arzachena e Quartucciu cercano un risultato sui campi di Roma 7 e Casaldepazzi.
In campo femminile la Sartel Olbia ospita il Ciserna, che divede con lei la terza piazza, ed il Serramanna insegue la prima affermazione esterna in casa della Roma 7, mentre la San Paolo Cagliari e la Janas Quartu affrontano delicati scontri salvezza in casa con la Eur Roma ed in trasferta del Nautilus Roma.

Fabio Fresu