Volkswagen porta 12mila concessionari a Cagliari

CAGLIARI.L'operazione sembra di quelle teutoniche, con un'organizzazione calibrata quasi al secondo, col coinvolgimento di diverse migliaia di persone, di cui almeno diecimila, a turno, proveranno un'auto nelle strade che conducono a Teulada. L'impresa porterà a Cagliari complessivamente dodicimila turisti-rivenditori. La Volkswagen organizzerà nel capoluogo sardo un meeting per presentare il nuovo modello della Passat. Dal 24 ottobre al 13 novembre con lo staff manageriale della casa automobilistica tedesca (circa 500 persone) arriveranno anche venditori e concessionari da 184 Paesi.
Tutto avverrà in modo quasi cronometrico, dal 24 ottobre toccheranno terra ogni giorno all'aeroporto di Elmas tre voli charter con 450-600 rivenditori Volkswagen provenienti da tutti i continenti. L'atterraggio, è stato spiegato ieri da Tillman Stauske (direttore generale del progetto Passat), avverrà attorno alle 13.30 di ogni giorno. Subito dopo, tramite alcuni pullman, vi sarà il trasporto nella passeggiata coperta del Bastione di San Remy di Cagliari, dove gli ospiti consumeranno un pranzo tipico sardo. Contemporaneamente potranno ammirare anche una mostra di auto d'epoca della Volkswagen, promossa dalla casa automobilistica. Finito il pranzo, dopo un aperitivo sulla terrzza del Bastione, i seicento rivenditori di auto attraverseranno, tempo permettendo, il quartiere Marina per recarsi al porto. Nel molo Ichnusa, dove si trova il terminal crociere, potranno iniziare a vedere la nuova Passat, l'auto per la quale è stata organizzato il loro viaggio a Cagliari. «Questa è la prima volta - ha affermato Stauske - che la Volkswagen presenta una sua nuova vettura nel sud dell'isola. Abbiamo deciso di farlo perché la Sardegna è bellissima e va esplorata in maniera completa». Durante la sera dell'arrivo i concessionari saranno poi trasportati, o con un traghetto veloce o con alcuni pullman, sino a Forte Village, dove ci sarà una 'cena di gala". Gli organizzatori hanno spiegato che in città non ci sarebbero stati i posti necessari per via di alcuni congressi che si tengono nello stesso periodo. L'indomani mattina tutti gli ospiti saranno sottoposti all'alcol test. Se non risulteranno positivi potranno provare la nuova Passat. La Volkswagen metterà a disposizione 250 vetture per le prove su strada. In ognuna siederanno due persone che proveranno l'auto lungo un itinerario che porta sino a Teulada. Dopo i concessionari saranno riportati all'aeroporto di Elmas dove ripartiranno alle 15. Il loro volo utilizzerà gli stessi charter che poche ore prima avranno trasportato a Elmas altre 500-600 persone. E questo vai e vieni di rivenditori avverrà tutti i giorni, dal 24 ottobre al 13 novembre, per un totale stimato, tra concessionari e accompagnatori, in almeno dodicimila persone. La manifestazione è stata presentata ieri mattina nella sala consiliare del Comune di Cagliari. «Per la città si tratta di una grande opportunità - hanno affermato gli assessori comunali Paolo Carta e Giovanni Giagoni, rispettivamente responsabili delle Attività produttive e del Turismo -, da parte nostra faremo di tutto per essere al massimo ospitali». (r.p.)