Minaccia la mamma e la rapina di venti euro

Ha minacciato la mamma sordomuta con un coltello a serramanico, per farsi consegnare i venti euro che le servivano per una dose di droga. Una ragazza di soli diciannove anni, appena maggiorenne all’epoca dei fatti, a settembre sarà processata per rapina aggravata: ieri al termine dell’udie