Senza Titolo

Samuele GovoniIl secondo itinerario cicloturistico per scoprire il territorio ferrarese in bicicletta si snoda accanto al grande fiume sulle orme di Bacchelli e di Antonioni. Lo scrittore ha consegnato alla storia questi luoghi attraverso Il mulino del Po, romanzo che narra la saga di quattro generazioni della famiglia Scacerni, contadini del delta del Po. Il cineasta invece, con il cortometraggio Gente del Po, ha tratteggiato la vita di coloro che vivevano e lavoravano lungo il corso d'acqua.IL TRACCIATOQuesto percorso tracciato da Fiab (Federazione italiana amici della bicicletta) porta i turisti da Ferrara a Ro, un anello di circa 40 chilometri semplice e ben distinto dal traffico automobilistico. Si parte dal parco Urbano. Attraversato il semaforo si svolta a destra e si seguono le indicazioni per la Destra Po e si procede sulla ciclabile che prima costeggia il parco e poi il camping comunale. La ciclabile è priva di incroci e libera dal traffico delle auto. Occorre solo un po' di attenzione in più negli attraversamenti ciclo pedonali su via dei Calzolai, strada che corre parallela alla pista. E' illuminata e percorribile anche di sera. Arrivati a Francolino (a 10 chilometri dalla città), lo si attraversa e si sale sull'argine del grande fiume e si prende la ciclabile FE 20 Destra Po che è interdetta alle auto per cui si può spesso procedere "a mandria" facendo attenzione ai ciclisti che spesso procedono a velocità sostenuta.Sbagliare direzione è impossibile, si procede dritto mantenendo sulla sinistra il fiume e tutta l'area golenale costellata di pioppeti e salici. Sulla destra, invece, si intravedono i campanili delle varie frazioni. Spuntano quelli di Fossadalbero, Ruina, Zocca e, se il cielo è limpido, si riesce pure a vedere la punta aguzza del campanile di Copparo. Arrivati al Mulino del Po sarà possibile effettuare una piccola pausa all'ombra prima di tornare indietro.pause di gustoA Francolino, così come negli altri paesi attraversati, non sarà difficile incontrare bar e ristoranti per una sosta veloce o una pausa più lunga. Al Mulino del Po, oltre al ristorante, c'è anche un'area attrezzata con tavolini e panchine per un pic nic, per un pranzo o una merenda fai da te. -- BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI