Inter-Atalanta, rigore negato ai bergamaschi: da Gasperini ai social, rabbia contro il Var

video L'anticipo di Serie A tra Inter e Atalanta è da ricordare per un episodio arbitrale: è stato infatti negato un clamoroso rigore ai bergamaschi per fallo di Lautaro Martinez ai danni di Toloi. Un episodio certamente non passato inosservato, sulla panchina atalantina così come sui social. Tante reazioni tra cui quella di Enrico Letta, che ha abbandonato il suo solito aplomb vestendo i panni del tifoso (del Milan). di Paolo Lora Lamia

Da rettrice del Sant'Anna a ministra

Dieci anni in ascesa per Maria Chiara Carrozza che, laureata a Pisa in Fisica, prima si avvicina alla bioingegneria per poi fare il salto nella politica. Nel 2010 era rettrice della Scuola superiore Sant'Anna, ma si dimette al secondo mandato per candidarsi alla Camera dei deputati. Nello stesso ann

Da rettrice del Sant’Anna a ministra

article Dieci anni in ascesa per Maria Chiara Carrozza che, laureata a Pisa in Fisica, prima si avvicina alla bioingegneria per poi fare il salto nella politica. Nel 2010 era rettrice della Scuola superiore Sant’Anna, ma si dimette al secondo mandato per candidarsi alla Camera dei deputati. Nello stesso ...

Senza Titolo

la mossaAllearsi con M5S. Per sconfiggere Salvini. Per evitare che la Toscana viri a destra. Per una volta, l'ex premier Enrico Letta abbandona il tradizionale riserbo. Il suggerimento al centrosinistra su come evitare di perdere le regionali è inequivocabile: alla Toscana serve una replica del gove

Senza Titolo

la mossaAllearsi con M5S. Per sconfiggere Salvini. Per evitare che la Toscana viri a destra. Per una volta, l'ex premier Enrico Letta abbandona il tradizionale riserbo. Il suggerimento al centrosinistra su come evitare di perdere le regionali è inequivocabile: alla Toscana serve una replica del gove

Senza Titolo

la mossaAllearsi con M5S. Per sconfiggere Salvini. Per evitare che la Toscana viri a destra. Per una volta, l'ex premier Enrico Letta abbandona il tradizionale riserbo. Il suggerimento al centrosinistra su come evitare di perdere le regionali è inequivocabile: alla Toscana serve una replica del gove

Senza Titolo

la mossaAllearsi con M5S. Per sconfiggere Salvini. Per evitare che la Toscana viri a destra. Per una volta, l'ex premier Enrico Letta abbandona il tradizionale riserbo. Il suggerimento al centrosinistra su come evitare di perdere le regionali è inequivocabile: alla Toscana serve una replica del gove

Senza Titolo

la mossaAllearsi con M5S. Per sconfiggere Salvini. Per evitare che la Toscana viri a destra. Per una volta, l'ex premier Enrico Letta abbandona il tradizionale riserbo. Il suggerimento al centrosinistra su come evitare di perdere le regionali è inequivocabile: alla Toscana serve una replica del gove

Senza Titolo

la mossaAllearsi con M5S. Per sconfiggere Salvini. Per evitare che la Toscana viri a destra. Per una volta, l'ex premier Enrico Letta abbandona il tradizionale riserbo. Il suggerimento al centrosinistra su come evitare di perdere le regionali è inequivocabile: alla Toscana serve una replica del gove

Senza Titolo

la mossaAllearsi con M5S. Per sconfiggere Salvini. Per evitare che la Toscana viri a destra. Per una volta, l'ex premier Enrico Letta abbandona il tradizionale riserbo. Il suggerimento al centrosinistra su come evitare di perdere le regionali è inequivocabile: alla Toscana serve una replica del gove

Senza Titolo

la mossaAllearsi con M5S. Per sconfiggere Salvini. Per evitare che la Toscana viri a destra. Per una volta, l'ex premier Enrico Letta abbandona il tradizionale riserbo. Il suggerimento al centrosinistra su come evitare di perdere le regionali è inequivocabile: alla Toscana serve una replica del gove

L'ex premier Enrico Letta al circolo Arci di Pisanova

Enrico Letta sarà domani, lunedì 23, al circolo Arci di Pisanova (ore 18). Ad annunciarlo il consigliere regionale Andrea Pieroni (Pd), che annualmente organizza l'appuntamento pre-natalizio con l'ex presidente del consiglio, che ora insegna all'università Science Po di Parigi. «Sarà un momento - di

Sardine, Enrico Letta: "Sono stimolo per il governo, loro messaggio di straordinaria intelligenza"

video Enrico Letta promuove le sardine. "Sono giorni che si stanno facendo polemiche aspettandoli al varco del loro primo errore. Ma il messaggio uscito dalla piazza e dal punto di Roma è di straordinaria intelligenza: è il messaggio di chi è consapevole che la gente nelle piazze ci è andata perché non ne può più di una politica in cui ognuno finisce per fare un altro mestiere rispetto a quello per il quale è stato votato": così dice l'ex premier in un'intervista a Circo Massimo, su Radio Capital. "Lì dentro - aggiunge - ho visto un elettorato misto, di gente che ha votato M5S, Pd, Leu. Uno stimolo alla maggioranza, un richiamo a smettere di litigare su ogni piccola cosa. Dalle piazze si chiede di smetterla con la logica della bandierina". Intervista di Massimo Giannini e Oscar Giannino

Sardine, Enrico Letta: "Sono stimolo per il governo, loro messaggio di straordinaria intelligenza"

video Enrico Letta promuove le sardine. "Sono giorni che si stanno facendo polemiche aspettandoli al varco del loro primo errore. Ma il messaggio uscito dalla piazza e dal punto di Roma è di straordinaria intelligenza: è il messaggio di chi è consapevole che la gente nelle piazze ci è andata perché non ne può più di una politica in cui ognuno finisce per fare un altro mestiere rispetto a quello per il quale è stato votato": così dice l'ex premier in un'intervista a Circo Massimo, su Radio Capital. "Lì dentro - aggiunge - ho visto un elettorato misto, di gente che ha votato M5S, Pd, Leu. Uno stimolo alla maggioranza, un richiamo a smettere di litigare su ogni piccola cosa. Dalle piazze si chiede di smetterla con la logica della bandierina". Intervista di Massimo Giannini e Oscar Giannino