Betti riparte dal Mama Mia

VIAREGGIO “Ricominciamo da noi” è lo slogan con il quale l’ex sindaco Leonardo Betti chiama a raccolta i sostenitori dell’esperienza di governo della città per un primo appuntamento al MamaMia sabato sera. D’altra parte proprio da qui aveva mosso i primi passi Betti, indossando la fascia t

Dibattito con la Cgil sulla cultura del lavoro

Stamani dalle 9,30 alla Brilla di Massaciuccoli a Massarosa Si intitola “Il lavoro è cultura, la cultura è lavoro” la tavola rotonda in programma stamani dalle 9.30 alle12.30 all’Antico Opificio La Brilla di Massarosa. Partecipano alla tavola rotonda l’assessore Stefano Natali, il coordina

Lavoro e cultura una tavola rotonda all’opificio

CAMAIORE Una tavola rotonda dal titolo “Il lavoro è cultura, la cultura è lavoro” si terrà il prossimo 6 ottobre a "La Brilla", nell’antico opificio dedicato alla brillatura del riso recentemente restaurato dall'ente Parco di Migliarino San Rossore e Massaciuccoli. Il tutto dalle 9.30 alle

Il manifesto con “lato b” dell’Apt

Non è la prima volta che il nudo crea scandalo. Nel 2010 fu polemica per un poster promozionale ideato dall’Apt di Massa. Mostrava “il lato b” di una bella ragazza a passeggio sulla spiaggia. L’immagine scatenò l’ira dell’allora assessora regionale al Turismo Cristina Scaletti: «Se si pens

Il manifesto con “lato b” dell’Apt

Non è la prima volta che il nudo crea scandalo. Nel 2010 fu polemica per un poster promozionale ideato dall’Apt di Massa. Mostrava “il lato b” di una bella ragazza a passeggio sulla spiaggia. L’immagine scatenò l’ira dell’allora assessora regionale al Turismo Cristina Scaletti: «Se si pens

Senza Titolo

FIRENZE «Monti ci aveva stangato, da Renzi ci aspettavamo attenzione, invece temporeggia», rivela con una certa stizza un marchese fiorentino. «Quindi è arrivato il momento di suonare una sveglia». Una fronda. Sempre più folta negli ultimi tempi. Trasversale, magari non sempre unita nella

Senza Titolo

FIRENZE «Monti ci aveva stangato, da Renzi ci aspettavamo attenzione, invece temporeggia», rivela con una certa stizza un marchese fiorentino. «Quindi è arrivato il momento di suonare una sveglia». Una fronda. Sempre più folta negli ultimi tempi. Trasversale, magari non sempre unita nella