A Marcello Simoni il Lizza d'oro

CARRARA Marcello Simoni con il suo "L'isola dei monaci senza nome" (Newton Compton Editori) ha vinto il Lizza d'Oro in programma domenica prossima 1º settembre a partire dalle 21.30 a Marina presso il salone della Autorità Portuale. Marcello Simoni, con i suoi romanzi ha vinto premi e soprattutto conquistato il successo di pubblico. Nome prestigioso per il Lizza d'Oro Arte: Antonio Possenti, ottanta anni, molti dei quali dedicati all'arte e alle sue opere dense di ironia, sogni e presenze narrative. Possenti è una delle firme della cultura toscana più conosciute e importanti a livello internazionale. Il maestro sarà presente alla cerimonia di premiazione. Premio Foemina d'Oro, opera di Ugo Guidi, dedicato ad una donna di straordinarie capacità umane e professionali, alla scultrice Alba Gonzales, una delle voci più importanti del fare arte a livello internazionale. Attuale copertina del periodico internazionale Arte In, Alba Gonzales, fra pochi giorni sarà protagonista di una mostra a Gubbio a cura di Gilberto Madioni, e a Spoleto a cura di Giammarco Puntelli, suo l'evento di chiusura di Spoleto International Art Fair. Premio Viaggiando nella Cultura Apuana a Piercarlo Albertosi. Premio speciale per la sua attività di ballerina internazionale a Erika Mencaraglia. Ospite della manifestazione il "coach delle donne" Giancarlo Fornei, che sarà intervistato dalla presentatrice della manifestazione Laura Sacchetti e dal presidente della commissione Giammarco Puntelli sul suo recente libro "Come vivere alla grande". Fra gli ospiti anche il pittore Domenico Monteforte già Lizza d'Oro Arte nel 2012. Presente anche la poetessa Anna Menozzi della quale sarà letta una poesia in onore della Foemina d'Oro di Ugo Guidi. Saranno presenti, come di tradizione, alcuni artisti per una mostra in omaggio al premio. Fra questi Amerigo Dorel, scultore di chiara fama, autore del monumento dedicato al Carabiniere e a quello dedicato al generale Dalla Chiesa; Yoshin Ogata, delicato interprete del marmo e di vari materiali, le cui opere sono presenti in vari musei; Giorgio Ceccarelli di Carrara, recentemente ospitato a Spoleto International Art Fair; Pier Francesco Restelli, il pittore delle atmosfere internazionali raggiunte con pochi tratti, attualmente ospite della collettiva di Spoleto International Art Fair; Viviana Greganti, artista le cui spettacolari installazioni diventano quadri complessi e eleganti; Aleandro Roncarà, artista pop, ideatore di Mondorondo, dall'1 al 12 settembre protagonista di una personale al Museo Ugo Guidi e Logos Hotel di Vittoria Apuana. Quella di domenica sera (ingresso libero) si preannuncia quindi una serata di notevole spessore culturale, come d'altra parte è nella tradizione del premio Lizza d'oro e Foemina d'oro.