È deceduta la donna che era stata investita

CARRARA Non ce l'ha fatta Carla Venturini, la donna di 74 anni, abitante a Fossone, che nel pomeriggio di martedì 15 gennaio era stata investita a Marina, sul viale XX Settembre, riportando gravissime ferite. Era stata ricoverata alla neurochirurgia di Pisa, a seguito dei gravi traumi, cranico e addominale riportati. Ma, nonostante il prodigarsi dei medici, la donna ha cessato di vivere due giorni dopo l'incidente. Un lutto gravissimo per i familiari che non avevano mai lasciato il suo capezzale. Martedì 15 gennaio, secondo la ricostruzione fatta dai vigili urbani intervenuti sul posto per i rilievi di legge, nei pressi della piazza Menconi, la donna stava per attraversare a piedi il viale XX Settembre. Erano circa le ore 18. Improvvisamente, per cause in corso di accertamento, la donna è stata urtata da una Fiat 600 alla cui guida si trovava un carrarese di 86 anni che stava percorrendo il viale XX Settembre in direzione mare-monti. Un urto violento, la donna è stata sbalzata ed è caduta a terra, battendo la testa. Ha perso conoscenza. La donna era stata subito soccorsa e le sue condizioni sono apparse serie. Sul posto è intervenuta un'ambulanza del servizio di emergenza 118, che l'ha trasportata al pronto soccorso dell'ospedale cittadino, dove i sanitari le hanno prestato le prime cure, stabilizzandola. Poi, date le gravi condizioni riscontrate, i medici si erano riservati la prognosi ed era stato predisposto il trasferimento di Carla Venturini alla neurochirurgia di Pisa. I familiari hanno sperato di ora in ora che potesse salvarsi e tornare a casa, alla vita di tutti i giorni. Purtroppo il destino non ha voluto così. La donna è deceduta, lasciando nel più profondo dolore il marito Ivano di 74 anni, e i due figli, Sara Agnese e Carlo. Una famiglia che sta vivendo questo immenso dolore con grande riservatezza, circondata dall'affetto e dal conforto di parenti e conoscenti. La figlia Sara Agnese apre il suo cuore al ricordo e all'amore per la sua mamma, con parole che le provengono dal profondo dell'anima: Saremo sempre con lei. Lei è dentro di noi. I funerali sono stati fissati per martedì prossimo alle ore 15 nella chiesa di Fossone, poi Carla Venturini riposerà nel cimitero di Turigliano. Dopo l'incidente i vigili urbani hanno subito avviato i rilievi di legge per accertare tutta la dinamica dell'investimento. Stanno ancora ricostruendo l'accaduto e cercando testimonianze che contribuiscano a chiarirne meglio tutti i dettagli. ©RIPRODUZIONE RISERVATA