Un coro lungo cinquemila voci Radio Stop fa il bis a Marina

CECINA.Secondo concerto di Radio Stop per Admo, che anche stavolta ha ospitato grandi nomi della musica italiana. Una successione di 11 artisti che hanno infuocato piazza Cairoli a Cecina Mare. Da Rosignano a Cecina, lo staff radio si è spostato di pochi chilometri, ma il risultato non è cambiato: migliaia di persone accorse da ogni parte della Toscana. Da Livorno a Pisa, da Firenze a Pistoia, c'è anche chi si è mosso da New Castle (quello inglese!) Presentatori della serata gli amici di Radio Stop: Roberto Giannoni e Chiara Chiarei. L'intero concerto è stato organizzato per beneficenza dalla rete radiofonica per Admo (Associazione donatori midollo osseo). La serata è iniziata alle 21.30 circa e i presentatori hanno chiamato sul palco Marco Gerini, presidente dell'Admo sezione Cecina.
Simone Aiello, ex chitarrista di Marco Carta, ha inaugurato la serata con un brano frizzante intitolato "mutande". Lo ha seguito la bellissima grossetana Jessica Brando; 2 brani pop per lei che hanno fatto cantare l'intera folla. E' stato poi il turno di Emanuel Lo, marito di Giorgia e già ospite di Radio Stop nel concerto di qualche anno fa a Piombino. Un imprevisto durante la performance di Federica Camba, l'artista si è ritrovata a cantare senza base musicale quando, durante il singolo "Uno più uno fa mille", è saltata la corrente. Tempestive le scuse di Roberto che assieme allo staff ha fatto continuare il concerto. E' stato poi il momento della consegna della bandiera blu d'eccellenza. Oltre al sindaco ed a vari assessori è intervenuto da Roma pure il commissario Feee Giuseppe Andreana che ha personalmente donato lo stendardo al primo cittadino. E' salita a corsa per il pubblico una delle voci più belle d'Italia, si tratta di Alexia, che ha riproposto nuovi e vecchi successi del suo repertorio. Con stile vagamente jazz, canta Simona Molinari. Viene poi presentato l'arlecchino degli anni '80 Alberto Camerini, che ha saputo scaldare gli animi con vecchie hit. Lo ha seguito Ingrid, la cantante premiata per la canzone più richiesta, che ha voluto festeggiare il compleanno della voce di Radio Stop, Roberto Giannoni, cantandogli gli auguri assieme al pubblico. La folla è esplosa per i Dari, il gruppo cyber punk di Milano e premiato con il premio music box per il video più richiesto. Penultimo il rapper Maracash. Ha chiuso la serata Marco Carta, il cantante che ha vinto anche un'edizione del festival di San Remo e premiato dal sindaco con l'Omino di ferro.

Simone Pardini