Doppietta di «Zizzi 2»

LIVORNO.Prima ancora dell'inaugurazione al Poto Mediceo del Villaggio Tuttovela, l'edizione numero 27 del Tan ha visto scendere in acqua (dalle 10) le imbarcazioni delle classi Irc-Orc (altura) che regateranno fino a domenica.
Sulla linea di partenza, con uno scirocco montante e un po' di mare, si sono allineate oltre cinquanta imbarcazioni, vecchie e nuove conoscenze del trofeo, volti noti della vela come Mauro Pelaschier, Roberto Ferrarese e Paolo Semeraro e regatanti che non hanno resistito al fascino di questo appuntamento.
Partiti di bolina, i team hanno subito dato vita a emozionanti ingaggi, fra cui quello fra «QQ7» e «G».
Al termine della prima giornata di regate «Zizzi 2» si è aggiudicata entrambe le prove della classe 1-2; doppietta anche per «Faster 2» nella Irc 3-4. Due primi posti per «Nautilus Wave» nella classe Orc 1. Più combattuta la clase Orc 3 che ha visto «Coconut» aggiudcarsi la prima prova, ma arrivare solo quarta nella seconda andata a «Low Noise».
PREMIO ITALIA PER LA VELAOggi a mezzogiorno si chidueranno le votazioni del Premio Italia per la vela, riconoscimento indetto e organizzato dal Tuttovela con il patrocinio del Comitato organizzatore del trofeo.
E' ancora possibile esprimere le proprie preferenze sul sito www.tuttovela.it nella sezione dedicata al premio.
I vincitori si potranno conoscere solo dopo le 20.30 durante la serata di gala che si svolgerà in Accademia navale.