Consegnati i premi Ottolenghi a sei studenti delle superiori

PISA.Il consolato di Pisa della Federazione dei Maestri del Lavoro d'Italia ha proceduto alla consegna dei Premi di Studio "Alberto Ottolenghi" presso la storica Sala dell'Istituzione dei Cavalieri di S. Stefano. La cerimonia consiste in un riconoscimento a sei migliori studenti, da definire eccellenti, scelti nelle scuole medie superiori di secondo grado di Pisa e provincia che abbiano ottenuto il diploma con la votazione di 100/100 e riportato nel corso dei cinque anni di studio votazioni alte.
La consegna di detti premi è stata fatta dalla sig.ra Carla Ottolenghi.
I sei studenti sono: Alessio Cioni, liceo scientifico statale U. Dini (Pisa); Tiziana Controzzi, liceo scientifico statale U. Dini (Pisa); Hamal Marino, istituto tecn.comm.le e per geometri E. Fermi (Pontedera); Filippo Fochi, liceo scientifico statale F. Buonarroti (Pisa); Beatrice Palla, liceo pedagogico statale G. Carducci (Pisa); Arianna Novi, liceo pedagogico statale E. Montale (Pontedera). Alla cerimonia hanno presenziato, tra le autorità, Rocco Lista, provveditore agli Studi, dirigente Centro Amministrativi di Pisa, per il prefetto Simonetta Castellani vice prefetto, per il sindaco di Pisa Michela Ciangherotti, assessore alle Attività Produttive e Commercio e Turismo, per la Provincia di Pisa Anna Romei, assessore Politiche del Lavoro Formazione Professionale e Permanente Collocamento, Luigi Antonucci direttore provinciale del Lavoro Pisa. Come rappresentante del mondo dell'istruzione universitario è stato presente il prof. Giovanni Berti, della Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali che ha intrattenuto sul tema "Nuovi sviluppi tecnologici per la diagnosi di materiali e loro trasferimento alla sicurezza sul lavoro".
Sono intervenuti inoltre il geom. Bruno Corsinovi, consigliere nazionale e console regionale, il rag. Marino Salvadori, console provinciale che ha fatto gli onori di casa con la presentazione di tutti e con parole di elogio per i sei studenti.
Il consigliere sig. Roberto Lorenzi ha ricordato con una breve relazione la partecipazione del Consolato di Pisa alla Fiera del Lavoro svoltasi a Pisa nei giorni 28, 29, 30 settembre.
La cerimonia è stata preceduta dalla celebrazione della Messa da parte del mons. Aldo Armani accompagnata dal suono dei due stupendi organi, presenti nella bella chiesa dei Cavalieri. L'organizzazione ringrazia tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione.