Energia, studenti e prof contro gli sprechi All'Iti Galilei un progetto promosso dall'Agenzia energetica della Provincia


LIVORNO. Parola d'ordine:risparmio di energia, per porreuna barriera contro la tantaenergia sprecata. E' la parolad'ordine dell'AgenziaEnergetica della Provincia(presidente l'assessore provincialeall'ambiente, MarcoDella Pina; direttore, il dottorRoberto Bianco) che, appunto,ha come obbiettivo il contenimentodello spreco. Unospreco pagato a caro prezzosia sul piano economico chesu quello ambientale. Diversi,sino ad oggi, i tentativi diun uso energetico più ragionatoe responsabile: altrettantegocce nell'oceano deglisprechi. Tentativi, che, comunque,hanno un loro valore_ non solo di testimonianza_ soprattutto perché contribuisconoad allargare unastrada sulla quale, si spera, sipossa andare più avanti diquanto si è accaduto fino adora. In questo quadro si collocal'azione dell'Agenzia energeticadella Provincia, con unprogramma di interventi particolarmenteinteressanti.Fra essi quello che riguardal'Iti Galilei, dove nel corso diquest'anno scolastico sarà attivatoun lavoro di ricerca sulcomportamento energeticodell'edificio, per giungere allacompilazione di una diagnosienergetica di massima,che sarà svolta direttamentedagli studenti della scuolastessa (una o due classi) conl'ausilio dei professori ed ilsupporto dell'agenzia. Si trattadel progetto «Pelle di scuola»promosso dall' Ealp. Inparticolare, il progetto prevedeuna capillare verifica deiconsumi, e delle cause delledispersioni. Cos'è l'Ealp? E' una Societàa responsabilità limitata costituitanel 1998 con il contributodell'Unione Europea nell'ambitodel programma comunitarioSabe II «gestionedell'energia a livello locale attraversola creazione di agenzieenergetiche». E' nata suiniziativa della Provincia, Comunidi Livorno, Rosignano ePiombino, Azienda ServiziAmbientali, Titalas, Societàper il Polo Scientifico e Tecnologicodell'Area Livornese,Cesvit/Rea Toscana, AssociazioneIndustriali e Associazionedei Consumatori. In sostanza l'agenzia promuovel'efficienza energetica,favorisce un migliore utilizzodelle risorse locali e rinnovabilie migliora la protezionedell'ambiente. In particolare,offre consulenze sullagestione dei rifiuti, sulle certificazioniambientali, sull'analisienergetica, sulla mobilitàsostenibile e sul risparmioenergetico. Inoltre, fornisceinformazioni sulle opportunitàdi finanziamenti ed unsupporto alla realizzazione diprogetti e studi di fattibilitàin campo energetico finalizzatiin particolare alla partecipazionea programmi comunitariquali Save (risparmioenergetico), Altener (fontienergetiche rinnovabili), Life(ambiente), 5 ProgrammaQuadro di Ricerca e sviluppotecnologico, Synergy (cooperazioneinternazionale conpaesi terzi nel settore energia),Fondi Strutturali. L'Ealp è in grado di fornireai cittadini tutte le notizie sullanormativa e sulle procedure.A disposizione degli utentiil numero verde 800453140. Entro l'anno sarà distribuitoa tutte le famiglie della provincia(escluso il Comune diLivorno, competente per i relativiadempimenti) un opuscoloinformativo realizzatodall'Agenzia. Ed ancora: unprotocollo d'intesa tra associazionidi categoria dei manutentori,associazioni deiconsumtori, Camera di Commercioe Provincia. L'agenziafavorirà l'attuazione di campagnedi manutenzione sullecaldaie a prezzi concordati.In tale quadro è in programmal'organizzazione di un corsodi aggiornamento per manutentoriimpianti termici. In programma, inoltre, banchedati per la gestione del catastocaldaie e il «SoftwareRECO2», uno strumento peravviare un semplice ma indicativoaudit energetico nelleamministrazioni pubbliche locali,preliminare ad una verae propria diagnosi energetica,per indicare al decisorepolitico dove intervenire conmisure semplici per ridurre iconsumi energetici, la bollettaenergetica e le emissioni dianidride carbonica.

Franco Carnieri