Due nuovi diplomati alla scuola di musica della Filarmonica


PISA - Due nuovi musicisti pisani si affacciano alla ribalta della professione, avendo sostenuto e superato brillantemente l'esame di diploma di chitarra e di clarinetto. Si tratta di Simona Ascani (clarinetto) e di Mario Pingitore (chitara). I due hanno svolto tutto il ciclo di studio presso la scuola di musica della Società Filarmonica Pisana, con gli insegnanti Carlo Franceschi e Marco Borghini. Anche se non si tratta dei primi diplomandi della scuola di musica, Simona Ascani e Mario Pingitore meritano una particolare attenzione per le brillanti votazioni ricevute durante la prova d'esame. Questi risultati confermano il valore dell'istituzione scolastica pisana, che può vantare 40 anni di ininterotta attività, e dimostrano la possibilità di poter frequentare anche a Pisa, dove non esiste un istituto musicale pareggiato o un conservatorio di stato, un ciclo di studi musicali completo e comprensivo delle materie complementari. Questi ragazzi, come altri, si sono già distinti in concorsi nazionali, ottenendo anche il I posto e altri ottimi piazzamenti. Grazie alla grande importanza che la scuola dà all'educazione cameristica, i due diplomati hanno già alle spalle alcuni concerti tenutisi in città e fuori. L'obiettivo futuro della scuola di musica sarà quello di promuoverli e di dar loro la possibilità di un tirocinio che li porti ad ampliare la loro esperienza di insegnanti e, inoltre, dar loro la possibilità di prestazioni di carattere artistico. L'anno scolastico 1997/98 ha visto superare gli esami intermedi anche ad altri allievi, tra cui meritano una segnalazione: Vanessa Zubboli (5 anno di pianoforte), Beatrice Gentili (5 anno di violino) e Federica Nardi (compimento inferiore di canto).