Musica rock e banchetti con materiale informativo domani sera in piazza Cavour Un concerto e un progetto per la lotta all'Aids


PONTEDERA - Si chiama «Pregiudizio e tolleranza: incontriamoci». E' un progetto nato dalla volontà del Comune di Pontedera e della cooperativa sociale «Il Ponte» di combattere l'Aids. Il progetto è partito il 23 aprile scorso con la presentzione del libro «Vita mi fai dispetto» e con la mostra di manifesti tenutasi in municipio, e si concluderà il 1 dicembre, giornata mondiale sull'Aids. L'obiettivo dell'iniziativa è quello di sensibilizzzare, attraverso occasioni per fare e farsi domande sulla sieropositività e l'Aids e favorire un atteggiamento di tolleranza, accoglienza, condivisione. Il problema viene affrontato in modo «comunitario»: con un lavoro capillare di sensibilizzazione sul territorio che permetta di incontrare le persone all'interno delle associazioni, istituzioni o comunque di tutte quelle realtà territoriali vissute come punti di riferimento e di appartenenza, compresi i luoghi di lavoro, per raccogliere innanzitutto le rappresentazioni e le percezioni vissute e trasmesse quotidianamente dalle persone rispetto all'Aids. All'interno di questo progetto una tappa importante è il concerto, che si terrà domani sera in piazza Cavour, alle 21.30, durante il quale verrà distribuito materiale informativo a tutti gli intervenuti. Nel concerto si esibiranno il gruppo «Mgz e le signore». Si tratta di un gruppo rock che unisce nel proprio repertorio cabaret, teatro e musica. Una band toscana giovane e già molto apprezzata nel panorama della musica leggera.