Lunedì riprende l'attività nelle due strutture Asili, lista d'attesa per trenta famiglie


PONTEDERA - Sono una trentina i bambini in lista d'attesa per gli asili nido di Pontedera, che riprenderanno l'attività lunedì prossimo. Una cifra in linea con quella dell'anno scorso, sottolineano in Comune, a conferma di una qualità da tempo riconosciuta alle due strutture cittadine, la «Mongolfiera» e la «Coccinella». Quest'anno i bimbi, da zero a tre anni, ammessi agli sili nido sono 79 contro le 105 domande presentate. «La precedenza spetta ai cosiddetti veterani - spiega il Comune -. Poi, a piccoli gruppi, saranno inseriti gli altri. I bimbi in lista d'attesa non saranno ammessi a meno che non si verifichino, cosa non del tutto remota, delle rinunce». Una mole di richieste legata alla qualità. Anche se non va sottovalutato il fatto che, col tempo, le due strutture cittadine sono sempre più diventate punto di riferimento della Valdera e dei comuni limitrofi. «Abbiamo rilevato che esiste una fascia piuttosto ampia di famiglie non residenti che vuole venire negli asili nido di Pontedera - aggiungono in Comune -. Una scelta legata, principalmente, al livello di qualità delle nostre strutture che è abbastanza alto. Inoltre nei comuni limitrofi c'è una carenza di asili che ha fatto sì che Pontedera diventasse il punto di riferimento per tante famiglie». E ancora di più la città lo sarà quando vedranno la luce i progetti in cantiere. Come il centro infanzia previsto a La Rotta, che aprirà i battenti a gennaio, e un centro nel quartiere Bellaria destinato ad accogliere una serie di servizi integrativi rivolti alle famiglie e ai bambini da zero a sei anni. Sempre in nome della qualità il Comune di Pontedera ha realizzato anche un intervento rivolto alle educatrici, protagoniste dell'attività didattica dell'asilo nido. Un lavoro che ha permesso di attuare una revisione di processi quali l'alimentazione, il sonno e le altri fasi fondamentali. Risultato sarà la pubblicazione di un manuale, destinato alle famiglie, sul lavoro svolto negli asili nido. (m.n.)