Si laurea in legge a 21 anni


E' RIUSCITO a laurearsi con il massimo dei voti e a soli ventuno anni e mezzo. Gianluigi De Paola, figlio dello scomparso giudice Alessandro, è diventato dottore in Giurisprudenza al primo appello utile: la discussione della sua tesi gli è valsa una votazione finale di 110/110 con lode, diventando uno dei più giovani laureati dell'ateneo di Pisa.Università