Senza Titolo

Piercarlo Fiumanò / TRIESTEDa Pacorini ai Cosulich: tornano le grandi famiglie della Trieste emporiale pronte a investire sul porto come fu nell'Ottocento. Roberto Pacorini, a capo dell'omonimo gruppo triestino, leader mondiale nella logistica del caffè verde e del cacao, che in giugno inaugura a Va

Senza Titolo

Piercarlo Fiumanò / TRIESTEDa Pacorini ai Cosulich: tornano le grandi famiglie della Trieste emporiale pronte a investire sul porto come fu nell'Ottocento. Roberto Pacorini, a capo dell'omonimo gruppo triestino, leader mondiale nella logistica del caffè verde e del cacao, che in giugno inaugura a Va