Senza Titolo

Crisi internazionaleIn Europa tutto è cambiatoIl mondo guarda con occhi diversi l'Europa, in cui per anni si è assistito all'incapacità del Vecchio continente di condividere una comune politica estera, una comune difesa. Quando il presidente russo Vladimir Putin ha invaso l'Ucraina, tutti hanno pens

Senza Titolo

Francesco Fain «Non mi candiderò a sindaco». «E non so chi voterò fra Ziberna, Fasiolo e Martina».A parlare è il parlamentare di Coraggio Italia (ex Forza Italia) Guido Germano Pettarin. Quest'intervista vuole chiarire, una volta per tutte, le sue posizioni perché il suo nome circola come possibile

«Rinaldi grande politico Fu maestro del dialogo»

«Dario Rinaldi è stato un uomo del dialogo e un politico di competenza prodigiosa, che dieci anni dopo aver lasciato la politica ancora conosceva a menadito il bilancio della Regione». L'ex consigliere regionale Bruno Marini, già esponente della Democrazia cristiana triestina, ricorda la figura di D

Senza Titolo

No vaxOver 50 e lo stipendioche non arriveràDal 15 febbraio 2022 i cittadini over 50 non vaccinati non possono più accedere al posto di lavoro e non percepiscono più lo stipendio. Sono cittadini discriminati ma non senza memoria: un provvedimento ricattatorio di questa portata, a mio parere illegitt

Senza Titolo

Il potere della magistratura risiede nell'organo di autogoverno, il Consiglio superiore della magistratura. Qui si decidono le carriere. Si esercita l'azione disciplinare. Si stabiliscono gli incarichi direttivi. E non va mai dimenticato quel che stabiliva il famoso «manuale Cencelli» della democraz

Senza Titolo

Il potere della magistratura risiede nell'organo di autogoverno, il Consiglio superiore della magistratura. Qui si decidono le carriere. Si esercita l'azione disciplinare. Si stabiliscono gli incarichi direttivi. E non va mai dimenticato quel che stabiliva il famoso «manuale Cencelli» della democraz

Senza Titolo

Giovanna PastegaAveva cominciato nel 2019 con "Una famiglia istriana", raccontando la storia della sua famiglia, ora Virgilio Iacus, classe 1937, esule istriano, ex dirigente dell'Ilva di Taranto, ha deciso di pubblicare una seconda prova: "Istria. Quarant'anni nella tempesta che ha sconvolto tutti

Senza Titolo

Giovanna PastegaAveva cominciato nel 2019 con "Una famiglia istriana", raccontando la storia della sua famiglia, ora Virgilio Iacus, classe 1937, esule istriano, ex dirigente dell'Ilva di Taranto, ha deciso di pubblicare una seconda prova: "Istria. Quarant'anni nella tempesta che ha sconvolto tutti

La paura e la rabbia: 1992, l'anno che cambiò l'Italia tra stragi di mafia e corruzione

video L'indignazione per la corruzione, la paura e la rabbia per le stragi di mafia. Il 1992 è stato un anno drammatico, che ha segnato in modo decisivo il futuro dell'Italia. L'anno in cui inizia la fine della Prima Repubblica e in cui gli storici partiti politici, dalla Democrazia Cristiana al Partito Socialista, vengono travolti dalle tangenti e dall'inchiesta "Mani Pulite" della procura di Milano. L'anno in cui, in poco meno di due mesi, muoiono sotto le bombe i due magistrati simbolo della lotta alla mafia: Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Un anno con cui, dopo trent'anni di veleni, polemiche e segreti inconfessabili, il nostro Paese non ha ancora fatto i conti fino in fondo.Documentario di Antonio Nasso