Andrea Cossar confermato sulla panchina del Mladost

Marco Bisiach / DOBERDÒMister Andrea Cossar al timone, con Nicola Esposito a prendersi cura dei muscoli, delle mani e dei riflessi dei portieri. E poi un gruppo numeroso ed entusiasta che ha già ripreso a sudare con il sorriso sulle labbra. Il Mladost che si è già ritrovato a Doberdò del Lago per in

«Rovinate le feste per i 50 anni del club»

article «La festa paesana di mezzo secolo della nostra storia è stata offuscata purtroppo da questo spiacevole episodio. È un vero peccato, non ci voleva proprio perché ha rovinato un importante anniversario per tutta la nostra comunità».È questa l’amara riflessione di Nordio Gergolet al suo quarto manda...

Ciro Vitiello

Mladost e Sovodnje cambiano la guida tecnica

article GORIZIA. Mladost e Sovodnje ripartono dalla gioia, nel primo caso, e dalle ferite, nel secondo, del finale della passata stagione, e lo fanno con una nuova guida tecnica e con uno sguardo privilegiato ai giovani. È ufficialmente iniziata anche la stagione delle formazioni delle due comunità slove...

Il Mladost se la ride e ora insidia il Terzo

article MONFALCONE. Contava la sostanza, perchè la graduatoria lo imponeva. Nella particolarissima sfida tra ex di turno sulle panchine di Mladost e Fo.Re.Turriaco è Franco Zuppichini a ridersela. Pur senza esibire una manovra avvolgente e ricami tecnici particolari i carsolini hanno saputo avere la megl...

Interrotta la serie-no dall’Isonzo San Pier

article MONFALCONE. Tre squilli di tromba per dimenticare un mese orribile fatto di quattro sconfitte di fila: l'Isonzo San Pier ha improvvisamente ritrovato se stesso nella sfida della paura contro una Pro Romans troppo fragile dietro. Il "discorsetto presidenziale" arrivato in settimana è inevitabilmen...

Seconda, il Campanelle affonda l’Opicina e si salva

article TRIESTE. Skarabot sbaglia un passaggio a centrocampo, irrompe Cermelj che tocca per Bernobi il quale vince un rimpallo con Mauro Peric, salta in dribbling Buffolin e dal limite piazza la sfera nell'angolino basso alla sinistra di Devetak. Un vero gioiellino. Sono passati appena 22” di gioco ed è ...

di Massimo Umek