Senza Titolo

Paolo MarcolinA duecento anni dal fatidico 5 maggio il mito di Napoleone resiste. Molti libri ricordano l'evento e raccontano della modernità di un uomo che andava sempre di fretta, in bilico tra tradizione e modernità. Vittorio Criscuolo comincia proprio dalla fine, dal tramonto trascorso a Sant'El

Senza Titolo

Paolo MarcolinA duecento anni dal fatidico 5 maggio il mito di Napoleone resiste. Molti libri ricordano l'evento e raccontano della modernità di un uomo che andava sempre di fretta, in bilico tra tradizione e modernità. Vittorio Criscuolo comincia proprio dalla fine, dal tramonto trascorso a Sant'El

«La letteratura è come il mare»

article di FRANCESCA PESSOTTOSi aprirà sabato a Pordenone la 23° edizione di Dedica Festival, che quest'anno celebra la fantasia e la libertà nei romanzi di viaggio e d'avventura dello scrittore e saggista svedese Björn Larsson. Subito dopo l'inaugurazione di sabato alle 16.30 al Teatro Comunale Verdi, c...

di FRANCESCA PESSOTTO

Larsson e il suo mondo a Pordenone

article PORDENONE. «L'editoria, si sa, segue la moda e i gusti dei lettori. Negli ultimi anni si è imposta la letteratura nordica, con grandi rivelazioni di giallisti scandinavi. In questo, il nostro ospite è fuori dal coro, ma non meno strabiliante: allo scrittore e saggista svedese Björn Larsson e alla...

di Francesca Pessotto

A Mircea Cärtärescu il Premio von Rezzori

article È Mircea Cärtärescu con “Abbacinante. Il corpo”, edito da Voland nella traduzione di Bruno Mazzoni, il vincitore della decima edizione del Premio Gregor von Rezzori per la migliore opera di narrativa straniera tradotta in Italia. Lo scrittore romeno è stato premiato ieri alla presenza del sindaco...

Il Salone del Libro apre alle “Visioni”

article Il Salone del Libro «volta pagina» e riparte. La prima edizione targata Giovanna Milella, in programma al Lingotto dal 12 al 16 maggio, avrà come tema conduttore “Visioni”. «Non generiche velleità utopistiche, ma la capacità di guardare lontano, di darsi e vincere delle sfide», spiega il direttor...

Per le bizze di un giurato Daša Drndi„ non vince

article FIRENZE. I pronostici della vigilia avevano dato fino all'ultimo per favorita la croata Daša Drndi„ con il romanzo “Trieste” (Bompiani). Invece è Vladimir Sorokin il vincitore della nona edizione del premio Gregor von Rezzori Città di Firenze. Lo scrittore russo, premiato ieri sera a Palazzo Vecc...