Senza Titolo

Stefano Giantin / belgradoNon solo crescenti rischi di tensioni sociali nel Maghreb e in svariati luoghi di Africa e Asia, quasi totalmente dipendenti dal grano ucraino e russo per la domanda interna di cereali. L'inflazione galoppante, la corsa al rialzo dei prezzi di cibo e soprattutto dei carbura

Senza Titolo

Stefano Giantin / belgradoNon solo crescenti rischi di tensioni sociali nel Maghreb e in svariati luoghi di Africa e Asia, quasi totalmente dipendenti dal grano ucraino e russo per la domanda interna di cereali. L'inflazione galoppante, la corsa al rialzo dei prezzi di cibo e soprattutto dei carbura

Le scelte di rottura contro l'aggressore

L'Albania è sicuramente fra le capitali più intransigenti verso Mosca. Lo conferma anche la decisione dell'amministrazione della capitale e del governo nazionale di mutare il nome della via in cui si trova la sede dell'ambasciata russa in Albania in «Via Ucraina libera», un vero schiaffo a Mosca e u

Le scelte di rottura contro l'aggressore

L'Albania è sicuramente fra le capitali più intransigenti verso Mosca. Lo conferma anche la decisione dell'amministrazione della capitale e del governo nazionale di mutare il nome della via in cui si trova la sede dell'ambasciata russa in Albania in «Via Ucraina libera», un vero schiaffo a Mosca e u

Assaltata sede a Tirana del Partito democratico

tiranaLa polizia albanese ha usato gas lacrimogeni e cannoni ad acqua per intervenire nella sede del Partito democratico di opposizione a Tirana, assaltata dai sostenitori dell'ex presidente del partito Sali Berisha, da tempo ai ferri corti con il suo successore, Lulzim Basha. Una folla di sostenito

Assaltata sede a Tirana del Partito democratico

tiranaLa polizia albanese ha usato gas lacrimogeni e cannoni ad acqua per intervenire nella sede del Partito democratico di opposizione a Tirana, assaltata dai sostenitori dell'ex presidente del partito Sali Berisha, da tempo ai ferri corti con il suo successore, Lulzim Basha. Una folla di sostenito

Vertice a Belgrado tra i tre Paesi dell'Open Balkan

L'ulteriore rafforzamento della collaborazione fra Serbia, Albania e Macedonia del Nord diretta a facilitare e velocizzare gli scambi economici e commerciali nell'ambito dell'iniziativa regionale Open Balkan è al centro a Belgrado di un nuovo vertice trilaterale fra il presidente serbo Aleksandar V

Vertice a Belgrado tra i tre Paesi dell'Open Balkan

L'ulteriore rafforzamento della collaborazione fra Serbia, Albania e Macedonia del Nord diretta a facilitare e velocizzare gli scambi economici e commerciali nell'ambito dell'iniziativa regionale Open Balkan è al centro a Belgrado di un nuovo vertice trilaterale fra il presidente serbo Aleksandar V

Il premier albanese irrita Belgrado e Mosca

article BELGRADO Basta un nonnulla, una parola buttata lì - forse senza intenti provocatori - per scatenare nuove tempeste nel cuore dei Balcani. Lo conferma la maretta tra Belgrado e Tirana, addirittura con Mosca intervenuta a fianco degli alleati serbi, per le incaute parole pronunciate dal premier alb...