Farmaci on line "contro" il Covid Oscurati 95 siti

Dagli antivirali agli antimalarici ai farmaci usati per le sperimentazioni: si poteva trovare di tutto sui 95 siti internet oscurati dai Carabinieri del Nas, che vendevano pseudo terapie per il Covid. Sono i risultati dell'ultima operazione condotta tra giugno e luglio, che fanno cosĂ­ salire a 241

Farmaci on line "contro" il Covid Oscurati 95 siti

Dagli antivirali agli antimalarici ai farmaci usati per le sperimentazioni: si poteva trovare di tutto sui 95 siti internet oscurati dai Carabinieri del Nas, che vendevano pseudo terapie per il Covid. Sono i risultati dell'ultima operazione condotta tra giugno e luglio, che fanno cosĂ­ salire a 241

Senza Titolo

Benedetta Moro / triesteInfrazioni per protocolli anti-Covid deficitari e una gestione degli ospiti contagiati inappropriata. Ma anche per uno scarso rispetto delle norme riguardanti la sicurezza sul posto di lavoro. Sono queste alcune delle irregolarità emerse nel periodo delle festività durante i

Senza Titolo

Benedetta Moro / triesteInfrazioni per protocolli anti-Covid deficitari e una gestione degli ospiti contagiati inappropriata. Ma anche per uno scarso rispetto delle norme riguardanti la sicurezza sul posto di lavoro. Sono queste alcune delle irregolarità emerse nel periodo delle festività durante i

Blitz e sequestro

Oltre 340 mascherine FFP2 irregolari, del valore di circa 3 mila euro, sono state sequestrate nei giorni scorsi in un negozio a Trieste. Il titolare dell'esercizio commerciale, un cittadino cinese, è stato sanzionato per oltre 20 mila euro. I controlli sono stati eseguiti dai Carabinieri del Nas di

Blitz e sequestro

Oltre 340 mascherine FFP2 irregolari, del valore di circa 3 mila euro, sono state sequestrate nei giorni scorsi in un negozio a Trieste. Il titolare dell'esercizio commerciale, un cittadino cinese, è stato sanzionato per oltre 20 mila euro. I controlli sono stati eseguiti dai Carabinieri del Nas di

Pescara, c'è un topo nella vetrina di una gelateria: il video diventa virale

video Il video di un topo all'interno di una gelateria diventa virale e fa scattare l'intervento dei Carabinieri del Nas, che chiudono l'attività imponendo le operazioni di derattizzazione. È successo a Pescara, in un locale che si trova in pieno centro, in corso Umberto. Nel video, girato quando la gelateria era chiusa e diventato virale sui social, si vede il topo che si muove sulla vetrina dell'attività. Stamani i Carabinieri del Nas di Pescara, in collaborazione con il Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione (Sian) della Asl hanno eseguito un'ispezione sul posto. I militari per la tutela della salute hanno riscontrato la presenza di tracce di roditore. Non è stata invece rilevata contaminazione degli alimenti o delle materie prime. Al termine del sopralluogo è scattata la sospensione dell'attività fino all'espletamento di straordinarie attività di derattizzazione, di cui il gestore già si sta occupando.video you tube

Anziano morto alla Primula La Procura affida l'autopsia

Gianpaolo Sarti / triesteIl pm Matteo Tripani ha conferito l'incarico al medico legale Fulvio Costantinides per procedere con l'autopsia e con il tampone sul corpo di Ruggero Graniero, l'ottantottenne deceduto il 5 aprile nella casa di riposo "La Primula" di via Molino a Vento a Trieste.È il primo p