Senza Titolo

Michele Neri / MONFALCONENon basta alla Pontoni Falconstar un'ottima prova difensiva per bagnare con un successo l'esordio nel nuovo campionato di serie B.Dopo un inizio convincente la Pontoni paga le basse percentuali di tiro, in particolare il 16% dalla lunga distanza e le 24 palle perse. Coach Ma

Senza Titolo

Prandin e Coronicaverso la FalconstarVolti noti e storici della Pallacanestro Trieste per la Falconstar Monfalcone di Matteo Praticò. In attesa di ufficializzazione, Bobo Prandin e Andrea Coronica dovrebbero dare un'iniezione di esperienza e grinta alla formazione bisiaca in vista della prossima sta

Senza Titolo

Prandin e Coronicaverso la FalconstarVolti noti e storici della Pallacanestro Trieste per la Falconstar Monfalcone di Matteo Praticò. In attesa di ufficializzazione, Bobo Prandin e Andrea Coronica dovrebbero dare un'iniezione di esperienza e grinta alla formazione bisiaca in vista della prossima sta

Aperitivo Sotto Canestro con Nello Laezza e Bobo Prandin

video Sono due beniamini del pubblico del basket triestino i protagonisti del nuovo appuntamento di “Aperitivo sotto canestro”, il magazine del Piccolo dedicato il basket e alla Pallacanestro Trieste .Ospiti sono infatti Nello Laezza e il neopapà Bobo Prandin. Assieme a Roberto Degrassi e a Raffaele Baldini parleranno naturalmente dei play-off che l’Allianz vivrà da giovedì a Brindisi. Laezza è stato tra i protagonisti del più celebre successo esterno del basket triestino nella storia dei play-off, al PalaEur di Roma quando in maglia triestina giocava il povero indimenticabile Mangiafuoco McRae.Prandin ha invece vissuto i play-off vincenti che hanno portato Trieste in serie A. Entrambi sono stati amatissimi dal pubblico triestino per la loro grinta e intensità. Quella che servirà all’Allianz in questi quarti di finale.

Prandin, tifoso speciale: «Credo in quest'Allianz»

Roberto Degrassi / TRIESTECinquecento chilometri di distanza e non sentirli. Il recente passato è stato a Trieste, il presente a Omegna, il futuro sarà nuovamente a Trieste, dove ci sono cuore, casa e lavoro. In fondo, è come se Bobo Prandin non fosse mai mandato via. «Se seguo il campionato dell'Al

Trieste, giovedì il debutto Prandin: «Elmore ok»

article Un ospite eccellente negli allenamenti all’Allianz Dome della Pallacanestro Trieste. Questi giorni c’è anche Bobo Prandin, attualmente senza squadra. Un ospite ben gradito a Trieste che attende l’arrivo degli esterbi Justice e Jones. Positivo il commento di Prandin sui nuovi stranieri ingaggiati ...

Aperitivo sotto canestro, l'affezionato Prandin: «Play-off? Sarà dura ma Trieste sa sorprendere»

video É uno dei giocatori più amati della recente storia biancorossa l'ospite della nuova puntata di "Aperitivo sotto canestro", il magazine de Il Piccolo dedicato esclusivamente al basket. Si tratta di Bobo Prandin, reduce dalla promozione in serie A con Roma. Per il play-guardia veneto è la seconda promozione consecutiva nella seconda serie dopo quella indimenticabile conseguita con Trieste nella passata stagione. Prandin è rimasto legatissimo alla città, ai tifosi e alla squadra e insieme a Janelidze, Bossi e Loschi ha assistito all'ultima gara interna dei biancorossi indossando la maglietta "siAMO Trieste". «Sono un grandissimo tifoso dei miei ex compagni e sono felice che abbiano disputato un grande campionato meritandosi i play-off. Non sarà facile la serie contro Cremona che ha vinto la Coppa Italia e ha chiuso al secondo posto la stagione regolare ma Trieste è abituata a sorprendere».In studio i nostri Roberto Degrassi, riprese di Andrea Lasorte