marotta

L'ad dell'Inter Beppe Marotta ha lavorato cinque anni al Venezia con Zamparini. ÂŤGli riconosco tre grandi qualitĂ  - le sue parole -: la passione, che l'ha spinto a entrare nel mondo dello sport, la determinazione che gli permetteva di raggiungere gli obiettivi che si era prefisso, e l'autorevolezz

marotta

L'ad dell'Inter Beppe Marotta ha lavorato cinque anni al Venezia con Zamparini. ÂŤGli riconosco tre grandi qualitĂ  - le sue parole -: la passione, che l'ha spinto a entrare nel mondo dello sport, la determinazione che gli permetteva di raggiungere gli obiettivi che si era prefisso, e l'autorevolezz

Senza Titolo

Stefano Scacchi / milanoCinquanta milioni per uno scudetto. È il budget complessivo che le prime quattro della classifica hanno stanziato per il mercato di gennaio, la sosta ai box che serve per riparare i guasti dell'andata e sfrecciare nella lunga volata verso il traguardo piazzato al 22 maggio. I

Senza Titolo

Stefano Scacchi / milanoCinquanta milioni per uno scudetto. È il budget complessivo che le prime quattro della classifica hanno stanziato per il mercato di gennaio, la sosta ai box che serve per riparare i guasti dell'andata e sfrecciare nella lunga volata verso il traguardo piazzato al 22 maggio. I

Lukaku al Chelsea per 115 milioni

MILANONon è la fine di una favola ma piuttosto quella di un'illusione: l'Inter cede Romelu Lukaku, l'uomo più prestigioso, il calciatore che ha reso possibile lo scudetto, un leader e un simbolo. Manca ormai solo l'ufficialità.L'attaccante, chiamato da Antonio Conte all'Inter, fa le valigie e torna

Lukaku al Chelsea per 115 milioni

MILANONon è la fine di una favola ma piuttosto quella di un'illusione: l'Inter cede Romelu Lukaku, l'uomo più prestigioso, il calciatore che ha reso possibile lo scudetto, un leader e un simbolo. Manca ormai solo l'ufficialità.L'attaccante, chiamato da Antonio Conte all'Inter, fa le valigie e torna

Accerchiato dopo lo strappo, Agnelli senza pace

Antonio Barillà/torinoI nuovi strali di Aleksander Ceferin, presidente Uefa. Le allusioni di Zibì Boniek, appena designato suo vice. Le azioni legali valutate da alcuni presidenti di Serie A. L'eco raggiunge la Continassa dove Andrea Agnelli si barrica come ogni giorno, anche se adesso l'ufficio è u

Accerchiato dopo lo strappo, Agnelli senza pace

Antonio Barillà/torinoI nuovi strali di Aleksander Ceferin, presidente Uefa. Le allusioni di Zibì Boniek, appena designato suo vice. Le azioni legali valutate da alcuni presidenti di Serie A. L'eco raggiunge la Continassa dove Andrea Agnelli si barrica come ogni giorno, anche se adesso l'ufficio è u