L’odissea infinita del tram Ripartenza a fine mese

C’è anche un immobile ubicato a Trieste nel secondo bando unico del 2014 per la vendita di 15 beni di proprietà dello Stato, situati su tutto il territorio nazionale. Il bando è stato pubblicato ieri dall’Agenzia del demanio e comprende edifici, ex aree militari, appartamenti, uffici e ter

Israele bombarda, fuga in massa da Gaza

di Maria Rosa Tomasello wROMA A ogni nuovo lancio di razzi di Hamas dal nord di Gaza, Israele risponde con un bombardamento. È una spirale di violenza senza fine quella che porta il conto delle vittime a 165 e quello dei feriti a oltre 1200: dei morti, 36 erano bambini. Mentre la diplomazi

Telefonica entra in Premium

MILANO Alla fine del primo tempo della partita che Mediaset sta giocando sulla pay tv la notizia è che Premium vale 900 milioni, non poco. Telefonica - con la quale il Biscione sta rafforzando l'alleanza - dopo aver destinato oltre 350 milioni per il 22% della spagnola Dts ha infatti decis

«Chi gestisce Il Giulia non investe più»

«Una fotografia perfetta della situazione de Il Giulia». Così Beniamino Nobile, titolare del bar Bianchi sistemato nel centro commerciale e ex presidente dell Fipe, giudica il reportage che il nostro quotidiano ha realizzato sulla struttura ormai al collasso. Una situazione che i commercia

Parovel e la “coca” che lambisce il Mtl

«Quando ho detto di loro rapporti, già sotto indagine, con un trafficante e spacciatore di cocaina arrestato nel novembre 2013 (ed ora condannato a Trieste), e ne ho fatto nome e cognome, alcune persone hanno protestato gridando che era un loro amico, i “golpisti” sono sbiancati tentando d

Asfaltature in piazza Libertà, traffico in tilt

Traffico in tilt e automobilisti in coda inviperiti ieri mattina fino alle 11 per i lavori di asfaltatura del manto stradale attorno a piazza della Libertà fino all'inizio di corso Cavour. Malgrado il prodigarsi di una decina di vigili urbani in quel tratto così trafficato era inevitabile

brevi

multinazionali General Electric guarda all’Europa «Siamo interessati all'Europa, siamo convinti che riusciremo a completare molti eventi recenti di tentata acquisizione in Francia»: così il presidente e amministratore delegato di General Electric Europa, Ferdinando Beccalli Falco a Palermo

Zagabria entrerà in Schengen nel 2015

La crisi di governo in Slovenia inizia oggi il suo percorso istituzionale. Il presidente della Repubblica, Borut Pahor (foto) inizierà la consultazione dei vari gruppi parlamentari per verificare se esiste la proposta perla nomina di un nuovo premier incaricato dopo le dimissioni di Alenka