Il Pd in assemblea verso la nomina del neo segretario

RONCHI DEI LEGIONARIÈ stata convocata per il prossimo venerdì, 25 novembre, alle 18, l'assemblea aperta del circolo di Ronchi dei Legionari del Partito Democratico.L'appuntamento, convocato dal segretario, Savio Cumin, si terrà nella sala polifunzionale del Consorzio di bonifica della Venezia Giulia. All'ordine del giorno il percorso verso le elezioni regionali del 2023, quello che porterà, sempre il prossimo anno, ai congressi nazionali, regionali e locali 2023 ed un successivo dibattito.Saranno presenti il segretario regionale Renzo Liva (che a Monfalcone ha incontrato una settimana fa il circolo locale e il neocoordinatore Gianfranco Pizzolitto) e il segretario regionale dei Giovani Democratici, Morgan Baliviera. Nel corso dell'incontro si procederà al tesseramento secondo le nuove modalità. Un avvio di percorso che, anche a Ronchi dei Legionari, porterà al nuovo congresso e, quindi, anche alla nomina del nuovo segretario.Dal 2017 in sella è Savio Cumin che, allora, iniziò il suo cammino dall'analisi delle elezioni comunali del 23 ottobre 2016 e che portarono alla sconfitta del candidato dem a favore di Livio Vecchiet. Ora le cose sono cambiate, almeno a Ronchi dei Legionari ed il Pd è nella maggioranza che sostiene il sindaco, Mauro Benvenuto.Un'analisi diversa, quella che spetta ora a Cumin che, nel 2016, aveva lamentato la personalizzazione della campagna elettorale. L'aver stretto una solida alleanza con Ronchi al centro e Ronchi Domani ha giocato a favore anche del Partito democratico, prima forza politica della città e che, ora, è attesa al consolidamento del suo ruolo ed anche ad una stretta collaborazione per far crescere la città.--LU. PE.© RIPRODUZIONE RISERVATA