La Pro Senectute taglia il traguardo dei 30 anni di attività

SAGRADO La Pro Senectute di Sagrado festeggia i trent'anni di attività. Una lunga storia di servizio alla comunità, iniziata nell'ormai lontano 1992, e che sarà suggellata da una giornata di celebrazioni programmata per domani.Per l'occasione si è pensato di ricordare i soci defunti collocando della targhe ricordo nelle cappelle cimiteriali di Sagrado, Poggio Terza Armata e San Martino del Carso. L'appuntamento è alle 10 partendo dal camposanto di Sagrado. Alle 17, nella cappella di via Vittori a Sagrado, sarà celebrata una messa officiata dai sacerdoti don Giovanni Sponton e don Federico Butkovic. Prima della funzione religiosa pomeridiana ci sarà il saluto delle autorità, in testa il sindaco del paese Marco Vittori, e della presidente del sodalizio, Anna Fasiolo. In programma c'è anche un concerto del duo chitarristico Tuan-Ferro. A coronamento della giornata, alle 19.30, l'associazione sarà offrirà una cena presso la Trattoria dal Checo a Peteano. . Sono 104 i posti disponibili per la cena. Chi non ha rinnovato la tessera, o intende associarsi per la prima volta, potrà iscriversi in questa occasione. Per confermare la propria presenza, gli interessati sono pregati di contattare i numeri 333/9603483 (Marzia Katia), 340/1516198 (Maristella) o 371/ 3821834 (Anna Fasiolo). L'iniziativa gode del patrocinio e contributo del Comune di Sagrado e della Banca di credito cooperativo di Staranzano e Villesse.--L. M. © RIPRODUZIONE RISERVATA