Pontoni, il debutto più lontano Il 2 ottobre si comincia a Ragusa

Michele Neri / MONFALCONEFuori il dente, o almeno uno dei 4, fuori il dolore. L'inserimento delle 3 squadre siciliane e della Viola Reggio Calabria nel girone B di serie B, quello tradizionalmente occupato dalle formazioni trivenete, aveva già fatto metabolizzare alla Pontoni Falconstar l'idea di dover sottoporsi a lunghissime trasferte nel campionato che inizierà domenica 2 ottobre, la pubblicazione dei calendari a cura della Lega Nazionale Pallacanestro, usciti ieri sul sito ufficiale della competizione, propone ora il classico battesimo del fuoco per la formazione di coach Matteo Praticò.La trasferta più lunga della stagione, o per meglio dire della storia del club biancorosso, sarà già alla prima giornata: domenica 2 ottobre Rezzano e compagni scenderanno infatti in campo al PalaPadua di Ragusa alle 18 contro la Virtus Kleb, percorrendo, parte in aereo e parte in pullman, gli oltre 1500 km che dividono il PalaPaliaga dall'impianto siciliano in una sorta di coast to coast lungo lo Stivale.L'esordio casalingo della formazione cantierina avverrà invece nel weekend successivo, sabato 8 ottobre alle 20.30 contro il Brianza Basket 2022, un nuovo progetto che non è altro che una cessione dei diritti sportivi da Olginate, che chiude così l'esperienza nei campionati nazionali, a quella Bernareggio retrocessa in maggio. Sempre Lombardia, comunque.Per la Pontoni dunque si conferma il sabato come giornata di gara anche se rispetto alla scorsa stagione la palla a due viene posticipata di un'ora, alle 20.30 appunto invece che alle 19.30 come nel campionato chiusosi ai play-off contro San Miniato a maggio. E alla terza giornata ci risiamo, altra trasferta in Sicilia per la Falconstar, domenica 16 ottobre a Capo d'Orlando contro la locale Infodrive alle 18. Una partenza choc, quindi, per i monfalconesi, se non altro dal punto di vista logistico. Nel girone di andata, almeno, Palermo e Reggio Calabria arriveranno in via Baden Powell, i siciliani alla sesta giornata, sabato 5 novembre, i calabresi un mese dopo, sabato 3 dicembre.Con la promozione in A2 della Gesteco Cividale non ci sono più derby regionali, la sfida più accattivante per campanilismo diventa quella con la Gemini Mestre. Il primo incrocio sarà in Veneto, domenica 27 novembre alle 18 (nona giornata) anche se ci sarà un prologo in Supercoppa, a settembre sempre sul parquet del Mestre. Sosta natalizia prevista dal 17 dicembre al 7 gennaio, l'ultima giornata invece è in programma domenica 7 maggio: per la Pontoni impegno casalingo contro Lumezzane. In casa monfalconese proseguono i lavori di completamento del roster, con un'altra partenza nel settore under, quella di Alessandro Naoni che giocherà in A2 a Rieti, compensata dall'arrivo del giovane Giacomo Furin in doppio tesseramento da Cividale. Il raduno è fissato per lunedì 22 agosto, prima amichevole con avversario da definire domenica 28 agosto. --