Vineria Borgo Castello 3 e Studio Faganel appuntamenti con l'arte

Emanuela MasseriaDue appuntamenti con l'arte, sono in programma oggi alle 18 a Gorizia. Il primo si tiene allo StudioFaganel dove Martina Zanin presenterà "I made them run away", una storia a più livelli che intreccia fotografia, immagini di archivio e testi scritti dalla madre dell'artista (prenotazione obbligatoria: 0481 81186, 375 6302446, studiofaganel@gmail.com).Tra ricordi e sentimenti la riflessione di Zanin verte sulle relazioni.Spostandosi tra diversi punti di vista, l'autrice descrive il complicato rapporto tra lei, sua madre e l''uomo', per lo più rappresentato come un'assenza all'interno del suo lavoro.Zanin, che oggi firmerà anche le copie del libro nato dal progetto, è un'artista visiva nata nel 1994 a San Daniele del Friuli. Il suo "I made them run away" ha ricevuto vari riconoscimenti: figura tra i finalisti del Premio Francesco Fabbri 2020 e del Prix Virginia 2020 e ha ricevuto il Primo premio per Camera Work 2021.Nel 2022 un lavoro di Martina sarà esposto a Melbourne nell'ambito di Eyes on tomorrow - Giovane Fotografia Italiana nel Mondo, un progetto del ministero degli Affari Esteri e del Comune di Reggio Emilia dedicato alla promozione internazionale delle più interessanti ricerche in corso nella scena artistica e fotografica italiana. Martina verrà rappresentata da StudioFaganel. Oggi alla vineria BorgoCastello3 si apre anche "Storie di carta: dal lockdown alla zona rossa", personale con art show dell'artista Fulvio Dot. Diplomato all'Istituto d'arte "Max Fabiani" di Gorizia, Dot si è laureato in architettura a Venezia. La sua prima mostra personale risale al 1976; da allora ha esposto svariate volte in Italia, Francia, Spagna, Canada e Hong Kong. Informazioni: 366 3915458. --