Le leader Opicina e Romana battono Aris e Campanelle

Massimo Umek / TRIESTE Opicina e Romana a gonfie vele dopo tre giornate e anche la Trieste & Fvg Academy non scherza. Stavolta meno reti rispetto al solito nel girone F della Seconda categoria, 24 rispetto ai 36 cadauna delle prime due uscite. Opicina e Romana guidano con 9 punti in tre gare, i ragazzi dell'Altipiano superano l'Aris San Polo per 4-1 con le doppiette di Geroldi e di Matteo Cigliani, per gli sconfitti a bersaglio il solo D'Oro. I monfalconesi invece regolano per 4-0 il Campanelle con due centri di Yahya e uno ciascuno di Frattaruolo e di Pelos. A quota 7 c'è il Turriaco che batte di misura (1-0) il Vesna grazie alla marcatura di Contin alla mezz'ora della ripresa. Con 6 punti ci sono quattro compagini tra cui la Trieste & Fvg Academy che complice un turno di riposo già sostenuto si ritrova a punteggio pieno, stavolta la vittoria è contro il Breg per 2-0 con i bersagli di Paliaga e di Reggente. Con gli stessi punti in classifica c'è il Muggia 2020 che va a prendersi il successo in Carso in casa del Primorje chiudendo sul 3-1 dopo essersi trovato in svantaggio per il gol di Jurissevich, ci pensano Zugna e Pippan (doppietta) a capovolgere il tutto. A 6 si trova pure l'altra rivierasca ossia il Muglia Fortitudo grazie al 3-2 inflitto al Costa International con le reti di Carpenetti (2) e Milosevic, per i multietnici di mister Sciarrone segnano Sadik e Niang. Primi tre punti per il Cgs che vince per 2-1 contro il Montebello Don Bosco agguantando così i salesiani in graduatoria, Melis e Pasetti regalano il momentaneo 2-0, nella seconda frazione dimezza Raffaele Dicorato per il Montebello ma non basta. Turno di riposo per il Pieris. --© RIPRODUZIONE RISERVATA