Staranzano in festa per i Ducks campioni d'Italia

Ciro VitielloSTARANZANO. Paese in festa per celebrare l'eccezionale traguardo raggiunto dai "piccoli-grandi" campioni di baseball che hanno conquistato due titoli nazionali. Sono le squadre Staranzano Ducks Under 12 (che ha bissato il titolo dello scorso anno) e Staranzano Ducks Under 15 che hanno vinto una settimana fa Modena lo scudetto di Campioni d'Italia 2019, entrando nella storia del baseball italiano con gli Under 12 e Under 15. La straordinaria impresa delle "mazze bisiache", nel binomio di scudetti, non ha in precedenti in ambito regionale e nazionale (forse negli anni '60 il Nettuno). Per questo l'emozione del grande risultato è stata testimoniata da tanta gente, tifosi e concittadini, arrivati ieri pomeriggio alle gradinate del "diamante junior" di via Marconi dove sventolavano con una quindicina di bandiere tricolori. Su una di esse era scritto "Ducks, siete il nostro orgoglio". Alla festa dello sport cittadino, entrambe le squadre staranzanesi si sono presentate accolte da calorosi applausi indossando la divisa di gioco (colore bianco-rosso) e con la medaglia al collo vinta con lo scudetto. A premiare i giovani atleti sono stati il sindaco Riccardo Marchesan, l'assessore allo Sport, Michele Rossi, che a nome del Comune hanno consegnato una targa. Poi, il presidente del Comitato regionale di baseball, Davide Maruccio, il consigliere regionale Pd, Diego Moretti, e il presidente del Coni Fvg, Giorgio Brandolin. Grande soddisfazione ovviamente di tutto lo staff della società, a cominciare dal presidente Igor Felluga dove il costante lavoro quotidiano è stato premiato ottenendo anche grandi risultati. Ma quanto costa in sacrificio la conquista di questi titoli da parte dei tecnici, dirigenti e anche dei genitori che li seguono costantemente? «Comporta tanto sacrificio - spiega il vicepresidente Enrico Bernardis -, ma oggi è una giornata scolpita nella pietra che ha portato a livello nazionale e internazionale un piccolo paese come il nostro, Staranzano, la Regione e tutto il Nordest. I ragazzi nella normale attività fanno tre allenamenti a settimana, una partita, più collaborazioni a livello mandamentale con partite amichevoli, tornei nazionali e internazionali, incontri tecnici con altri istruttori che vengono da fuori. La nostra stagione inizia a novembre. Fino a marzo dell'anno successivo nelle palestre, poi nei diamanti per i campionati e finisce coi i play off a ottobre». La società con il contributo dell'amministrazione ha annunciato un altro bellissimo "premio". A breve verrà costruita una struttura indoor, la prima in regione, per gli allenamenti invernali. È un hangar di 40X20 metri, già battezzato "Paladucks". Lo Staranzano Ducks ha più di un centinaio di tesserati che disputano campionati nelle categorie Minibaseball, Under 12, Under 15, Under 18, Serie C e Amatori. - BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI