Senza Titolo

Trieste Trasporti /1 Un documento del tutto inutile nIl sito della Trieste Trasporti informa che nel corso del 2015, come previsto dalla normativa regionale, per l'acquisto degli abbonamenti sarà necessario essere in possesso di un tesserino d'identità. Perché non è sufficiente, in fase di controllo, esibire un regolare documento d'identità? Non dovrebbe essere reato rifiutarsi di riconoscere come valido un documento dello Stato? Perché la Regione avalla questo ulteriore onere, in termini di tempo e spesa, a carico dei cittadini? Possiamo sperare che questa normativa finisca a tarallucci e vino tanto quanto quella che prevedeva il controllo da parte della Regione della gestione Coop? Teresa Bianco Trieste trasporti /2 Singoli biglietti senza identità? nVisto che altri lettori hanno sollevato l'argomento e visto che sono ancora in attesa di una risposta da parte della Trieste Trasporti e del "coordinamento delle funzioni di competenza regionale sul trasporto pubblico locale ferroviario, automobilistico e nautico" della Regione, mi sento anch'io di scrivere due righe per rendere pubblica la situazione di assoluta illogicità (e mi vien da dire di prevaricazione) che si creerà l'anno entrante per chi, come la sottoscritta, è titolare di abbonamento per viaggiare sui bus di Trieste. Sembra su direttiva regionale ma per adesso avendone fatto scarsissima pubblicità (c'è qualcosa da nascondere?) a tutti coloro che sottoscriveranno un abbonamento verranno richiesti altri 5 euro per un fantomatico "documento di identità" della durata di 5 anni che rilascerà la Trieste Trasporti. Forse ingenuamente io pensavo che un documento emesso dal comune, riconosciuto dalle autorità di tutta Europa, potesse valere anche per i controllori di un'azienda trasporti. Eh, ma tanti fanno i furbi e viaggiano senza documenti si potrebbe obiettare... Sì, ma mi vien da pensare che siano quelli che comprano i singoli biglietti, non chi ha l'abbonamento. E comunque se queste persone non prendono la carta d'identità perché dovrebbero portare con sé il documento d'identità della Trieste Trasporti?