brevi

multinazionali General Electric guarda all'Europa «Siamo interessati all'Europa, siamo convinti che riusciremo a completare molti eventi recenti di tentata acquisizione in Francia»: così il presidente e amministratore delegato di General Electric Europa, Ferdinando Beccalli Falco a Palermo, trasporti Venezuela indebitato Compagnie aeree in fuga Dopo Air Canada, anche Alitalia e Lufthansa hanno annunciato una riduzione dei loro collegamenti aerei, mentre gli operatori indicano che Iberia ed Air France potrebbero essere le prossime a farlo: per le compagnie aeree internazionali, il debito accumulato dal governo di Nicolas Maduro, oltre i 3,5 miliardi di dollari, rende impossibile volare a Caracas. moda Il "ceo" di Burberry pagato 12,6 milioni Stipendio extra-lusso per il nuovo amministratore delegato di Burberry, il marchio dei trench con l'interno a scacchi. Christopher Bailey quest'anno potrebbe portare a casa la bellezza di 10,3 milioni di sterline, circa 12,6 milioni di euro. All'incredibile cifra si arriverà se il prossimo mese il report annuale confermerà che gli obiettivi sono stati raggiunti. REFERENDUM Svizzera, plebiscito sul salario minimo Svizzeri alle urne per approvare o bocciare l'introduzione del salario minimo più alto del mondo. Gli elettori della Confederazione dovranno infatti pronunciarsi su un referendum promosso dai sindacati in favore dell'introduzione di una paga minima fissata a 22 franchi l'ora, pari a quasi 4mila franchi al mese o 3.250 euro. Il referendum, osteggiato dal governo e dagli imprenditori, non dovrebbe superare lo scoglio delle urne: negli ultimi sondaggi e al termine di un'accesa campagna, i contrari risultano in forte crescita al 64%, mentre i favorevoli sono il 30% e gli indecisi il 6%. CONFIDIMPRESE Più affidamenti in Friuli Venezia Giulia L'assemblea generale di Confidimprese ha approvato all'unanimità a Udine il bilancio 2013, che registra un +2% di operatività, affidamenti garantiti per 191 milioni e in essere a 297 milioni, per un totale, nei 35 anni di attività, di 3,1 miliardi. Il presidente Roberto Vicentini - confermato per il prossimo triennio - ha ribadito la «mission» di sostegno nell'accesso al credito per le Pmi, che in questo quinquennio di crisi ha visto Confidimprese Fvg diventare uno dei principali protagonisti. A disposizione della Giunta nel 2014 6,8 milioni. All'assemblea è intervenuto il Vicepresidente regionale, Sergio Bolzonello.